Home / News / 40 anni di “Space Ritual”

40 anni di “Space Ritual”

Hawkwind - Space Ritual

Dopo aver pubblicato tre album in studio, dal 1970 al 1972, l’11 maggio del 1973 gli Hawkwind pubblicano The Space Ritual Alive in Liverpool and London, un album live tra i più interessanti della storia della musica rock. Più semplicemente noto con il titolo Space Ritual,il primo live album degli Hawkwind viene registrato al Liverpool Stadium il 22 dicembre 1972 e al Brixton Sundown il 30 dicembre 1972. La formazione vede: Robert Calvert (voce), Dave Brock (chitarra, voce), Nik Turner (sassofono, flauto, voce), Lemmy Kilmister (basso, voce), Dik Mik (synth), Del Dettmar (synth) e Simon King (batteria).

Space Ritual contiene ovviamente una selezione di brani della band, perlopiù tratti dal recente “Doremi Fasol Latido”, e nel complesso raggiunge una durata di circa due ore (a fronte delle solite tre/quattro ore di durata media dei loro concerti!).

Il viaggio cosmico prende il via con le chiamate spaziali di “Earth Calling” per poi continuare senza interruzioni con la cavalcata krauta e motoristica di “Born To Go” (nel quale Brock dà ampio sfogo alla sua chitarra) e poi ancora con “Down Through The Night”. “The Awakening”, “10 Seconds Of Forever” e “Black Corridor” sono il più alto esempio di poesia “space” degli Hawkwind, con Calvert impegnato ad interpretare i suoi versi sulle fughe spaziali dei suoi compagni. Il live scorre tra le soluzioni hard di “Lord Of The Light”, col sax di Turner in grande evidenza, e le elucubrazioni space dei synths di Mik e Dettmar in “Space Is Deep”, fino ad arrivare alla lunga e potente “Brainstorm”. Cambi di direzione tra hard e prog concedono parentesi più delicate e melodiche, ma nel complesso Space Ritual è il primo vero lavoro degli Hawkwind a tracciare le linee guida del genere musicale che universalmente verrà riconosciuto col nome di space rock.

Check Also

eventi-della-settimana-hamelinprog

Eventi della settimana | 07/08 – 13/08

Eventi in programma dal 7 agosto al 13 agosto: 07/08 PFM a Castelnuovo di Garfagnana …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *