Home / Artisti e gruppi / Milano Claudio

Milano Claudio

Claudio Milano_02

Cantante con un’estensione pari a sette ottave, autore, musicoterapista, performer. Ha studiato canto lirico e moderno, (Metodo Bevoice; Metodo funzionale; Canto armonico; Recitarcantando, Nuova vocalità), pianoforte classico, composizione, partecipando anche a seminari sullo strumento voce (Canto difonico tibetano e vietnamita; Improvvisazione vocale). Come didatta e interprete, segue una personale ricerca sul prevocale e sui timbri e le impostazioni impiegate nel rito da popolazioni di latitudini ed epoche differenti, creando un ponte tra musica, teatro ed arti visive (è laureato in Scenografia e ha seguito studi come attore e di Contact improvisation). Dal 2002 è autore ed esecutore di musiche per teatro, teatro danza, cortometraggi, video, scrivendo tra l’altro il commento sonoro per la performance inaugurale della Prima Biennale d’Arte Contemporanea a Mosca, per il V Festival internazionale di teatro d’avanguardia della Repubblica Slovacca, per la Biennale di Venezia del 2011, per installazioni presentate in tutta Europa. Ha prodotto due album solisti “L’urlo rubato” (2004) e “La stanza suona ciò che non vedo” (2006) ed è stato autore e cantante per gli album “3juno” dei Liir Bu Fer; “Lunapark” di 1605munro con Robert Fripp (King Crimson) e Takeshi Nishimoto; “NEUMI” (Cantus Volant Signas Manent – La musica che lascia il segno) progetto di Davide Riccio con una line up internazionale, pubblicato come libro e cd per la Genesi Editrice; “TRE” dei Pierrot Lunaire, con la partecipazione di Arturo Stalteri. Fondatore del progetto multimediale NichelOdeon, con cui ha vinto la XIV edizione della Rassegna “Omaggio a Demetrio Stratos”, è stato finalista nella settima edizione del Festival di musica d’avanguardia “Cinque Giornate”, del Premio Darwin – Stratos 2011, del Festival Internazionale Artefatto 2011-2012, ha inciso 3 cd “Cinemanemico live” (2008), “Il gioco del silenzio” (2010), “NO” (2012) e realizzato un dvd, “Come sta Annie? Twin Peaks 20th Anniversary show” dal fortunato riscontro di critica. Nel Gennaio 2012, la pubblicazione degli album “Adython” (attualmente selezionato dalla giuria internazionale dei Progawards nella categoria “Best Debut Record 2012”) con Erna Franssens (KasjaNoova), Attila Faravelli, Alfonso Santimone, Stefano Ferrian e con prefazione di Arrington De Dyoniso (Old Time Relijun) e “Aurelia Aurita” con il Radiata 5tet. Sempre nel 2012 è prevista la pubblicazione del primo capitolo del progetto InSonar, “L’Enfant et le Ménure”, laboratorio musicale internazionale fondato con Marco Tuppo e una line up di oltre 60 nomi storici del rock, del jazz, della musica classica, etnica, noise ed elettronica, illustrazioni di Marcello Bellina (Berlikete) dei MoRkObOt e di un doppio disco live per il quindicesimo anniversario dell’etichetta Lizard Records che include sue performance con Ares Tavolazzi, Paolo Tofani e Walter Calloni (Area International POPular Group), Vincenzo Zitello, NichelOdeon, InSonar. Ha avuto il piacere di collaborare con: Elliott Sharp; Trey Gunn; Pat Mastellotto; Arrington De Dionyso; Paolo Tofani; Ares Tavolazzi; Walter Calloni; Ivan Cattaneo; Nik Turner; Ralph Carney; Dana Colley; Dieter Moebius; Graham Clark; Richard A Ingram; Albert Kuvezin; Othon Mataragas; Ernesto Tomasini; Thomas Bloch; Nate Wooley; Burkhard Stangl; Mattias Gustafsson; Werner Durand; Viviane Houle; Jonathan Mayer; Stephen Flinn; Erica Scherl; Michael Thieke; Angelo Manzotti; Roberto Laneri; Vincenzo Zitello; Elio Martusciello; Pekkanini; Thomas Grillo; Víctor Estrada Mañas; Eric Ross; Takeuchi Masami; Gordon Charlton; Michele Bertoni; Michele Nicoli; Alfonso Santimone; Daniel Erismann; Alex Anthony Faide; Andrés Jankowski; Erna Franssens (Kasjanoova); Attila Faravelli; Carola Caruso; Estibaliz Igea; Davide Riccio; Stefano Ferrian; Simone Zanchini; Stefano Delle Monache; Barbara Eleonora Pozzoli; Luca Pissavini; Elio Marchesini; Beppe Cacciola, Laura Catrani; Giorgio Tiboni; Enzo Lanzo; Alex Stangoni; Andrea Quattrini; Riccardo Di Paola; Francesco Zago; Maurizio Fasoli; Luca Olivieri; Luciano Margorani; Federica Della Janna; Paola Frè; Antonello Raggi; Marco Tuppo; Luca Valisi; Marcello Iaconetti; Vito Emanuele Galante; Andrea Illuminati; Francesco Chiapperini; Andrea Murada; Lorenzo Sempio; Max Pierini, Alessandro Serravalle & Garden Wall, Cecilia Quinteros, Valerio Vado & Lethe; Fabrizio Carriero; Luca Boldrin, Lionello “Lello” Colombo. Attori/Registi: Marc Vincent Kalinka; Tommaso Urselli; Anna Traini; Laetitia Favart; Emanuela Tadini; Riccardo Grassi; Elena Lolli. Danzatori: Tino Schepis; Andrea Butera; Ines Ambrosini. Videoartisti: Luca Cerlini; Paolo Martelli; Frank Monopoli; Gabriele Agresta; Sascia Pastori e Monica Ponzini. Artisti Visivi: Ambra Rinaldo; Katja Noppes; Valentina Campagni; Marco Bettagno; Yurij Atzei.

Per maggiori info: www.claudiomilano.it

 

Check Also

Paidarion - band 2016

Paidarion

Paidarion è un progetto nato nel marzo 2006 dall’incontro tra Kimmo Pörsti (The Samurai of …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *