Home / Artisti e gruppi / Corte dei Miracoli

Corte dei Miracoli

Corte dei MiracoliLa Corte dei Miracoli nasce a Savona nel 1973 su iniziativa di due ex membri dei Tramps, Mario Alessi (bassista) e Alessandro Della Rocca (chitarrista), insieme al tastierista Michele Carlone e al batterista Flavio Scogna. Fin da subito è chiamato a far parte della band anche Alessio Feltri, già tastierista con i primi nei Tramps e poi tastierista ne Il Giro strano.

La band organizza molto presto uno spettacolo, di grande impatto scenico, in cui propone le sue prime creazioni incentrate soprattutto sull’utilizzo delle tastiere, riscuotendo molto successo. Per l’occasione viene acquistato un impianto di amplificazione notevole, identico a quello degli Area.

Il successo inatteso porta Alessi e Della Rocca ad abbandonare il gruppo, impossibilitati dal garantire una presenza costante per la crescita della band. Sono sostituiti da Gabriele Siri al basso e Graziano Zippo alla voce e si decide di poter fare a meno della chitarra.

Con questa nuova formazione la band si esibisce in tutta Italia e partecipa anche al tour con Trip, Biglietto per l’Inferno e Dedalus.

Entrati nell’orbita “De Scalzi” viene proposto loro di registrare un disco presso lo Studio G e per l’etichetta Grog, ma, poco prima di iniziare le sessioni di studio, Carlone lascia la band e viene sostituito dal pianista jazz Riccardo Zegna.

La band dà così alla luce Corte dei Miracoli (pubblicato nel 1976), album caratterizzato dall’eccellente uso delle tastiere, dal sound a tratti sinfonico e a tratti di puro prog.

Poco dopo l’uscita del disco nella band entra anche il chitarrista Valerio Piccioli, ma poco dopo, nello stesso 1976, la band si scioglie.

Feltri, Siri e Piccioli dal 1976 al 1978 ridanno vita al progetto Il Giro strano, mentre Zegna torna al jazz, Scogna intraprende la carriera di compositore di musica cameristica e Zippo abbandona definitivamente la scena musicale.

Sedici anni dopo, nel 1992, la Mellow Records dà alle stampe un album d’inediti, Dimensione onirica, contenente brani registrati dalla prima formazione negli anni 1973-74. L’anno seguente, la stessa etichetta, pubblica anche Live at Lux, con registrazioni live del 1976.

 

Formazione 1973:

Mario Alessi: basso

Alessandro Della Rocca: chitarra

Michele Carlone: tastiere

Flavio Scogna: batteria

Alessio Feltri: tastiere

 

Formazione 1973-76:

Flavio Scogna: batteria

Alessio Feltri: tastiere

Michele Carlone: tastiere (fino al 1975)

Gabriele Siri: basso

Graziano Zippo: voce

Riccardo Zegna: tastiere (dal 1975)

Valerio Piccoli: chitarra (dal 1976)

 

Discografia:

1976 – Corte dei Miracoli (Grog GRL 04)

1992 – Dimensione onirica (Mellow MMP 104)

1993 – Live at Lux (Mellow MMP 138)

Fotogallery

  • Corte dei Miracoli
  • Corte dei Miracoli
  • Corte dei Miracoli

Check Also

Paidarion - band 2016

Paidarion

Paidarion è un progetto nato nel marzo 2006 dall’incontro tra Kimmo Pörsti (The Samurai of …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *