Home / Artisti e gruppi / Cottarelli Mario

Cottarelli Mario

Nato a Cremona nel 1956, Mario Cottarelli inizia a dedicarsi alla musica nel 1970, come batterista autodidatta. Due anni dopo incomincia a suonare la chitarra, sempre imparando da solo. Nel 1973/74 prende lezioni collettive di organo elettronico, alle quali fa seguito un breve corso di armonia jazz.

Già nel 1972 compone le prime musiche. Ben presto si appassiona al progressive rock e nel 1974/75 le sue composizioni diventano più lunghe e complesse, ma non è ancora in grado di realizzare dei provini presentabili. Solo nel 1977/78 presenta i primi demo a delle case discografiche, suscitando l’attenzione della Divergo di Mario De Luigi, che gli propone di incidere un disco. Il progetto non va a buon fine, perché l’etichetta chiude i battenti poco tempo dopo.

A questo punto Cottarelli decide di orientarsi verso generi più commerciali. Dopo essersi laureato in Biologia nel 1982, dal 1984 al 1988 pubblica, come compositore-arrangiatore, diverse canzoni di genere dance, alcune delle quali ottengono passaggi televisivi in Rai e Fininvest e vengono esportate un po’ in tutta Europa. In quel periodo nascono anche collaborazioni con Ivana Spagna e Claudio Simonetti.

Dal 1993 in poi scrive musiche e testi per molte orchestre da ballo. Col tempo, tuttavia, matura il desiderio di tornare al Prog, genere in cui sente di poter esprimere al meglio la sua personalità. Finalmente nel 2005 si decide a riesumare alcuni brani composti nel 1975, li riarrangia, ne cambia i testi e da solo esegue il tutto dando alla luce all’album “Prodigiosa macchina” che esce nel novembre 2007 grazie alla New LM Records di Ravenna. Il disco è accolto favorevolmente da buona parte della critica specializzata e nel 2010 la rivista belga “Prog Résiste” include il brano “I cori della Via Lattea” nella compilation in mp3 allegata al numero di luglio. Alla fine dell’estate 2011 esce un nuovo cd, sempre con la New LM Records, dal titolo “Una strana commedia”. Anche in questo caso si tratta di brani composti da Cottarelli molti anni prima (precisamente tra il 1974 e il 1981), riarrangiati ed eseguiti dallo stesso compositore tra il 2010 e il 2011; i testi sono stati riscritti ad eccezione del brano “Corto circuito”.

I Cd “Prodigiosa Macchina” e “Una Stana Commedia” possono essere scaricati su iTunes e molti altri digital stores, oppure acquistati sul sito della New LM Records www.crotalo.it

Per maggiori info:

http://mariocottarelli.webnode.it/

 

Discografia:

2007 – Prodigiosa Macchina (Crotalo Edizioni Musicali / New LM Records)

2011 – Una Strana Commedia (Crotalo Edizioni Musicali / New LM Records)

Fotogallery

  • Cottarelli Mario
  • Cottarelli Mario

Check Also

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Faust & Malchut Orchestra / Fausto Bisantis

Faust & Malchut Orchestra è la band che dal 2012, porta in scena il repertorio …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *