Home / News / Crepe sulla testa – Il video che anticipa “Gemini”, il nuovo album dei Marchesi Scamorza

Crepe sulla testa – Il video che anticipa “Gemini”, il nuovo album dei Marchesi Scamorza

Marchesi Scamorza -crepe sulla testaEsce l’1 giugno “Gemini”, il nuovo lavoro dei Marchesi Scamorza.

Ad anticipare l’album il singolo “Crepe sulla testa”. All’interno della struttura di “Gemini”, “Crepe sulla testa” si inserisce a metà scaletta, quando la follia del protagonista del concept esplode in maniera dirompente. La precaria e schizofrenica condizione del soggetto è dipinta dai continui cambi di direzione e di atmosfere della musica, e dal non-sense dadaista delle liriche.

Il videoclip realizzato da Julia Mahrer è ambientato nell’allucinato spazio mentale del personaggio, è un’epifania in cui ogni equilibrio precipita vorticosamente tra realtà alterate, interferenze e identità frammentate.

La forma ricorrente nel video (che abbiamo chiamato “alter ego”) caratterizza anche la copertina e il booklet dell’album, e rappresenta l’identità alterata.

Marchesi Scamorza: la band ferrarese nasce nella primavera del 2009. Nel 2012 il quintetto debutta con La Sposa del Tempo (Flow Double H Records). Nel 2014, su invito della rivista internazionale Colossus, i Marchesi realizzano un brano per la raccolta Decameron: Ten Days in 100 Novellas – part 2, intitolato La storia di Teodoro l’armeno. Il 2015 vede l’uscita del secondo album Hypnophonia (Ma.Ra.Cash), registrato in analogico dal produttore Mike 3rd al Prosdocimi Recording Studio di Carmignano di Brenta. Il disco è stato presentato in varie serate, tra cui un release-party presso Il Giardino di Lugagnano (VR), uno dei principali club nazionali del panorama prog-rock. Nel medesimo studio i Marchesi realizzano un nuovo brano, intitolato De Bello Inter Fratres, per la terza parte di Decameron (2016).

I primi due album dei Marchesi Scamorza ottengono vasta risonanza internazionale per la qualità del progetto, la tenuta collettiva dell’organico, la qualità della composizione in cui rivive la grande tradizione del rock progressivo italiano, ma in chiave contemporanea e aggiornata. Tutte caratteristiche che si ritrovano nel terzo album, registrato nuovamente al Prosdocimi Studio nel corso del 2017 e pubblicato il primo giugno 2018 da PMS: è il concept album Gemini, anch’esso con master realizzato in California dal popolare producer e sound engineer Ronan Chris Murphy (King Crimson, Terry Bozzio, Tony Levin, Ulver, Nels Cline, Adrian Belew).

Info:

Check Also

Echoes from the undertow – L’esordio discografico di B-Rain

Echoes from the Undertow – L’esordio discografico di B-Rain

B-Rain è il nuovo progetto solista di Davide Guidoni, batterista/percussionista dei Daal (ed anche di …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *