Home / News / Epitaph – In arrivo il nuovo album dei God is an Astronaut

Epitaph – In arrivo il nuovo album dei God is an Astronaut

God is an Astronaut (2018) Epitaph

Il 27 aprile 2018, a poco meno di tre anni dalla pubblicazione dell’apprezzato “Helios/Erebus”, gli irlandesi God is an Astronaut daranno alle stampe il loro nono lavoro in studio, Epitaph.

Torsten Kinsella (chitarre, piano, synth, voce), Niels Kinsella (basso) e Lloyd Hanney (batteria) perfezionano la loro miscela di rock strumentale, soundscape eterei, melodie travolgenti  e crescendo esplosivi con l’aggiunta di armonie malinconiche, che permeano il disco di tristezza e dolore.

A definire l’umore dell’album è la title track che ruota attorno alle tragedie accadute a persone vicine alla band. “Mortal Coil” parla della fine di un’esistenza travagliata, seguita dal cupo presagio di “Winter Dusk/Awakening”. Un leggero cambio di direzione si registra con “Seance Room”, la cui musica conduce in un posto significativo e speciale dove le stelle piangono sulle tragedie. Chiude l’album l’ipnotico “Oisín”, brano in memoria del cugino di Torsten e Niels tragicamente scomparso all’età di sette anni. È questo episodio che ha portato a un cambio di sonorità del disco, facendolo diventare una sorta di viaggio emotivo dove il presente e il passato si fondono per creare qualcosa di duraturo nel tempo, una musica in grado di rafforzare l’ascoltare durante questo viaggio.

Prodotto dalla Napalm Records, l’album vede le partecipazioni di Jamie Dean (tastierista della band fino al 2017) e Brian Harris (chitarra). La copertina, invece, è un dipinto realizzato dall’artista francese Fursy Teyssier e si adatta magnificamente allo stato d’animo malinconico dell’album.

Tracklist:

  1. Epitaph
  2. Mortal Coil
  3. Winter Dusk/Awakening
  4. Seance Room
  5. Komorebi
  6. Medea
  7. Oisín

Per maggiori info: God is an Astronaut | Facebook | Bandcamp

Check Also

eventi-della-settimana-hamelinprog

Eventi della settimana | 12/02 – 18/02

Eventi in programma dal 12 al 18 febbraio: 13/02 James Senese & Napoli Centrale a …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *