Home / News / Grimspound – Il nuovo album dei Big Big Train

Grimspound – Il nuovo album dei Big Big Train

Big Big Train (2017) Grimspound

A un anno dall’acclamato Folklore, i Big Big Train annunciano per il 28 aprile la pubblicazione del loro decimo lavoro in studio, Grimspound. L’album si compone di otto brani e fa registrare un’ulteriore evoluzione del sound della band.

La formazione vede ancora il carismatico David Longdon (voce, flauto, tastiere, chitarra, banjo) coadiuvato dai membri fondatori Greg Spawton (basso, bass pedals) e Andy Poole (chitarre, tastiere, voce). A completare l’ensemble impegnato nel nuovo lavoro: Dave Gregory (chitarre), Nick D’Virgilio (batteria, voce), Danny Manners (tastiere, double bass), Rachel Hall (violino, viola,violoncello, voce) e Rikard Sjöblom (tastiere, chitarre, voce), cui si aggiunge l’ospite Judy Dyble (voce in The Ivy Gate).

Grimspound racconta in chiave moderna oscure fiabe vittoriane, apparizioni spettrali e storie del folklore britannico che hanno come protagonisti scienziati, artisti, poeti, sognatori e figure leggendarie.

Tracklist:

  1. Brave Captain (12:37)
  2. On The Racing Line (5:12)
  3. Experimental Gentlemen (10:01)
  4. Meadowland (3:36)
  5. Grimspound (6:56)
  6. The Ivy Gate (7:27)
  7. A Mead Hall In Winter (15:20)
  8. As The Crow Flies (6:44)

Per maggiori info: Big Big Train | facebook

Per pre-ordinare copia dell’album clicca qui.

Check Also

eventi-della-settimana-hamelinprog

Eventi della settimana | 17/07 – 23/07

Eventi in programma dal 17 al 23 luglio: 17/07 PFM a Varallo Sesia (VC) 17/07 …

4 comments

  1. si… ok… ma una recensione ITA quando?

  2. Io invece trovo molto positivo che questo sito cominci a dare spazio anche a gruppi prog di altre nazioni, prima era forse un po’ troppo sbilanciato sulla scena italiana.

  3. Wolf… mi sono espresso male:) mi riferisco al fatto che quest’album ancora non è stato recensito in ITA … ci sono diverse recensioni estere ma attendo un opinione nostrana..

    era un esortazione a recensirlo in maniera approfondita .

  4. Scusami ,in realtà ti eri espresso benissimo,sono stato io ad aver capito male. In effetti il nuovo disco dei Big Big Train meriterebbe una recensione.Sono il gruppo prog inglese più interessante degli ultimi 20 anni (insieme ai Citizen Cain).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *