Ibliss

IblissGli Ibliss sono una band tedesca nata agli inizi degli anni ‘70 che vede tra le proprie fila Basil Hammoudi (percussioni, flauto, voce), già membro degli Organisation (embrione dei Kraftwerk), Andreas Hohmann (batteria, percussioni) che con i Kraftwerk ha registrato il primo album, Rainer Büchel (sax, flauto), Wolfgang Buellmeyer (chitarra, percussioni) e Norbert Buellmeyer (basso, percussioni).

In breve tempo arrivano in sala registrazione e ne escono con Supernova (1972). Nell’album confluiscono innanzitutto elementi presi dall’esperienza pregressa di Hammoudi negli Organisation che ritroviamo soprattutto nell’uso delle percussioni e in alcune atmosfere da jam session. A queste si sommano anche frammenti jazz e psichedelici.

L’album sembra una sorta di “cammino spirituale” che ci porta, lungo il suo cammino, dal caos, attraverso stati “confusi” ma sempre meno conflittuali, sino a raggiungere la calma.

Il disco viene poco considerato da pubblico e critica e il progetto Ibliss termina poco dopo.

Hohmann nel 1983 prende parte alla registrazione dell’album Adrenalin dell’Alex Parche Band. Degli altri componenti della band non si hanno notizie.

 

Formazione:

Basil Hammoudi: percussioni, flauto, voce

Andreas Hohmann: batteria, percussioni

Rainer Büchel: sax, flauto

Wolfgang Buellmeyer: chitarra, percussioni

Norbert Buellmeyer: basso, percussioni

 

Discografia:

1972 – Supernova (Spiegelei/Aamok 28 501-5 U)

Fotogallery

  • Ibliss

Check Also

Quartech - band 2017

Quartech

I Quartech nascono a Roma nel dicembre 2010 da un’idea di Francesco Bianchi (tastierista/compositore). Grazie …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *