Home / News / Il giorno sottile – Il primo libro di poesie di Fabio Zuffanti

Il giorno sottile – Il primo libro di poesie di Fabio Zuffanti

il-giorno-sottile-il-primo-libro-di-poesie-di-fabio-zuffantiSin dai primi anni Novanta, parallelamente alla sua attività di musicista, Fabio Zuffanti ha contratto la nobile malattia di annotare in forma poetica pensieri, sensazioni, esperienze, osservazioni e quant’altro. Il tutto in una serie di trasfigurazioni tra sogno e realtà che all’autore piace definire visioni.

Il materiale di questa sorta di antologia è stato scritto in un lasso di tempo che va dal 1992 al 2015, corretto, riveduto, distrutto e ricostruito nel corso del tempo. In questo modo è come se Zuffanti avesse preso lo spunto iniziale e ne avesse allungato il significato, così come si allungava lo spazio che intercorreva dal suo iniziale concepimento. Questo per far si che gli scritti non rimanessero a tutti i costi legati a un’emozione congelata in un determinato punto ma bensì potessero adattarsi al se che mutava nel corso degli anni.

Il giorno sottile” è una raccolta a tratti onirica, quasi metafisica nel senso dechirichiano del termine, dove la parola sposa un senso ritmico senza intrappolarsi nella costrizione della metrica.

Fabio Zuffanti  (1968) è musicista, produttore e saggista. Ha iniziato la sua carriera artistica nel 1994 e da quel momento è stato coinvolto nella realizzazione di oltre quaranta dischi come solista o leader di numerosi gruppi quali Finisterre, La Maschera Di Cera, Höstsonaten e altri.

Il genere per il quale Zuffanti è conosciuto a livello internazionale è il progressive rock (detto altresì prog), stile che dopo i fasti degli anni Settanta ha continuato a interessare un vasto pubblico sparso il tutto il mondo.

I lavori di Zuffanti sono stati pubblicati da un gran numero di case discografiche italiane ed estere, questo lo ha portato a esibirsi in concerto in Italia, Francia, Spagna, Svizzera, Belgio, Olanda, Portogallo, Stati Uniti, Canada e Messico.

Zuffanti lavora inoltre come compositore di musiche per sonorizzazioni, ha composto due opere rock, collaborato a svariati readings in compagnia di scrittori quali Tommaso Labranca, Wu Ming e Antonio Moresco, condotto trasmissioni radio e TV e scritto tre libri di argomento musicale.

Per informazioni: Fabio Zuffanti | Pagina Facebook

Check Also

Black Science - Il nuovo album dei Machines Dream

Black Science – Il nuovo album dei Machines Dream

Uscirà il 12 giugno, per la Progressive Gears Records, Black Science, il nuovo album dei …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *