Home / News / Intuitive Maps | Il nuovo album di Alessandro Monti – Unfolk Collective

Intuitive Maps | Il nuovo album di Alessandro Monti – Unfolk Collective

Intuitive Maps - Il nuovo album di Alessandro Monti - Collettivo UnfolkIntuitive Maps“, mappe intuitive intese sia in senso geografico che musicale, é il nuovo cd del Collettivo Unfolk e celebra una doppia ricorrenza: i 10 anni del progetto Unfolk e i 25 anni della label MP Records. Registrato in parte a Leicester e in parte a Venezia rappresenta la logica evoluzione del suono Unfolk inglobando influenze world music e jazz, passando attraverso psichedelia ed elettronica.

Per chi fosse interessato all’album, le prime 500 copie del CD sono in tiratura limitata con sovracoperta del libretto (di 16 pagine) in carta traslucida e comprendono fotografie scattate in giro per il mondo. Tra le note e i ringraziamenti una speciale menzione a tutti gli amici che gestiscono (o hanno gestito) i negozi della zona, importantissimi per la cultura locale.

Unfolk Collective:

Elisabetta Montino – voice

Alessandro Pizzin – electron x

Camomatic – synthesizer, sound hacking

Bebo Baldan – triangle, stereo image

Kevin Hewick- electric guitars

Jim Tetlow – keybords, synthesizers, organs, cajon

Mark “Flash” Haynes – drums

Chris Conway – flutes, kalimba, theremin, electric piano, voice

Steve Escott – bass

Misterlee – customized drums

Roberto Noè – visuals

Alessandro Monti – bass, guitars, african and jamaican percussion, etc.

Per maggiori info: www.unfolkam.wordpress.com

Check Also

Soft Machine 1968-1981 – Il nuovo libro di Carlo Pasceri

Soft Machine 1968-1981 – Il nuovo libro di Carlo Pasceri

È uscito “Soft Machine 1968-1981”, il nuovo volume della collana “Dischi da leggere” scritto da …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *