Home / News / La musica degli Area a Stazione Utopia: dal sogno al concerto!

La musica degli Area a Stazione Utopia: dal sogno al concerto!

La musica degli Area a Stazione Utopia dal sogno al concerto - HamelinProgGli Area in concerto a Marigliano (NA): questo è il sogno.
La raccolta fondi con produzioni dal basso: questo è il progetto

Il Collettivo Utopia

L’associazione di promozione sociale è attiva da più di dieci anni sul territorio napoletano, con progetti che abbracciano temi come l’arte, la cultura, la socialità, il commercio equo, il rispetto delle persone e dell’ambiente.

Siamo sognatori e sognatrici. Lottiamo per una società libertaria e senza sfruttamento. Crediamo nei rapporti umani diretti e paritari. Organizziamo le nostre attività attraverso discussioni assembleari. Prendiamo decisioni all’unanimità. Siamo per l’autogestione e l’eguaglianza sociale, per un mondo senza confini e gerarchie.”

Il luogo

Dopo la chiusura della vecchia linea ferroviaria, la stazione della Circumvesuviana di Marigliano, in provincia di Napoli era un luogo abbandonato.

A dicembre 2013, il Collettivo Utopia inizia la ripresa e la riqualificazione dello spazio. Giorno dopo giorno l’aria è cambiata ed è nata Stazione Utopia: un luogo vivibile, aperto, pulito, bello; oggi è uno spazio libero, per incontri, crescita sociale, culturale e politica.

Il metodo adottato è quello dell’autogestione attraverso la partecipazione diretta e l’autofinanziamento.

L’idea

Cosa lega la musica sperimentale degli Area al progetto Stazione Utopia? La spinta a un continuo rinnovamento culturale.

Dopo aver ricevuto la disponibilità di questo grandioso gruppo, quello che ora serve per organizzare il concerto degli Area a Marigliano, è l’avvio di una raccolta fondi per coprire le spese vive di organizzazione dell’intero evento: Area Open Project 2015.

Il gruppo

Gli Area – International POPular Group, sono uno dei più importanti gruppi italiani della scena rock progressiva.

Riconosciuti e apprezzati a livello mondiale, hanno sempre fatto musica con l’obiettivo dichiarato di superare l’individualismo artistico per creare una musica totale, di fusione e internazionalità, con costanti riferimenti all’impegno politico per “abolire le differenze che ci sono tra musica e vita, traendo stimoli direttamente dalla realtà, dalla strada”, come afferma in un’intervista Paolo Tofani, chitarrista storico del gruppo.

AREA International Popular Group Official Web Page:

http://www.area-internationalpopulargroup.com/

Official Area Video Channel on You Tube:

https://www.youtube.com/user/AREAvideochannel

Come si arriva a 9000 euro? Così:

  • Cachet € 3.800,00
  • Spese di viaggio € 1.200,00
  • Ospitalità per 6 persone € 400,00
  • Cena per 6 persone € 150,00
  • Service € 1.450,00
  • Camerini € 500,00
  • 4 Bagni chimici € 500,00
  • Assicurazione Responsabilità Civile € 300,00
  • SIAE € 500,00
  • Promozione e Pubblicità € 200,00

E’ possibile contribuire anche offrendo, in parte o per intero, uno dei servizi necessari per la realizzazione del concerto.

Per contribuire clicca qui.

Oltre il concerto degli Area… una produzione dal basso più ampia e territoriale

Il concerto degli Area fa parte dell'”Area Cultura” del progetto staZIONe UtOpiA.

Nella sezione “file” di questa pagina, potrete scaricare il documento “pdb territorio” che illustra nel dettaglio le altre aree d’intervento individuate dal collettivoutopia e la modalità di raccolta fondi sviluppata in maniera più territoriale e diretta.

Per maggiori informazioni collettivoutopia.noblogs.org | collettivoutopia@bruttocarattere.org |    3383135326 Teresa

Check Also

ProgStock 2017 – Il programma

ProgStock 2017 – Il programma

Tutto pronto per il ProgStock 2017 che si terrà a Rahway, negli USA, dal 13 …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *