Sconcerti: "Scudetto? L

“Lo scudetto? L’Inter è cresciuta, ma non è ancora così competitiva. Mi sembrano poche idee”

“Certamente l’Inter è cresciuta, ma non è ancora così competitiva”. È il pensiero di Mario Sconcerti, intervenne sulle frequenze di Radio TMW per commentare la stagione nerazzurra e la vittoria della Juventus Scudetto: “Questa Juventus che ha appena vinto il campionato è stata molto confusa e confusa, perché se concedi quaranta gol sei una squadra sbagliata, ma tutti gli altri hanno sofferto di più. la vera avversaria quest’anno è stata la Juve stessa: non so se l’Inter diventerà una cosa sola, ma penso che abbia poche idee e un limite, quello di volere solo i giocatori che ha avuto, non di fidarsi di quelli nuovi. Il mancato inserimento di Eriksen lo ha fatto perdere un anno. Abbiamo iniziato con Brozovic come un grande regista, e quasi è diventato un regista … Ora è ingiustificabile “.

Ora l’Europa League, anche se in campo europeo Conte non ha un curriculum eccezionale … È per questo che vale di più?

“Non conosco bene Getafe, gli avversari e la qualità dell’Europa League. È diventato un po ‘marginale per me, e il fatto che nessun italiano abbia mai vinto ha un significato profondo, per molto tempo lo abbiamo snobbato , quasi volendo essere eliminato nella fase a gironi, un po ‘come la Lazio quest’anno, che conosco è il Siviglia, che lo ha vinto cinque volte: questo è il valore stagionale dell’Europa. E sappiamo di cosa si tratta “.

READ  Direzione Covid, "accuse infondate contro Conte e sei ministri": la Procura di Roma chiede di sporgere denunce contro il governo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *