Home / News / More Than Alive – Il primo EP degli Elevate

More Than Alive – Il primo EP degli Elevate

elevate-more-than-alive-hamelinprogEchi eterei, melodie malinconiche, grida di Hammond e chitarre distorte, questo è “More Than Alive”, il primo lavoro in studio degli Elevate, band progressive rock Bellunese.

Quattro tracce che condannano l’alienazione e la mediocrità di cui siamo vittime; quattro tracce per accompagnare l’ascoltatore nella crescita sonora della band, influenzata inizialmente dall’hard rock e piano piano immersa nel magico universo progressive.

Dall’intervista di Davide Noro per “Il Corriere delle Alpi”:

“Sono quattro ragazzi, tra i 18 e i 20 anni, che vogliono portare il loro sound al di fuori delle montagne bellunesi per colmare e dare un senso a quel – “Sentimento di insoddisfazione verso la società odierna” – come scrivono nella loro pagina Facebook. Gli “Elevate” sono una band nata da soli due anni, ma che già può vantare una discreta esperienza nella scena musicale bellunese e trevigiana”.

Come è nato l’EP? – Andrea: Nel 2015 abbiamo vinto un contest provinciale (Drunky Monkey Festival) che prevedeva come premio la registrazione di 2 brani in studio; abbiamo deciso di investirci su, pagando per incidere altre due tracce e poter avere in mano qualcosa di spendibile”. Samuele: “Volevamo un riscontro da parte della gente, dei feedback che ci permettessero di capire a che livello siamo. Senza questi risulta difficile poter allargare i nostri orizzonti e la nostra cerchia di ascoltatori. Il prossimo passo è riuscire a catturare l’interesse di un’etichetta e soprattutto far sapere alla comunità progressive che ci siamo e vogliamo creare qualcosa di valido”.

Tracklist:

1- Proud of me

2- Autostop

3- Anchor Head

4- More Than Alive

Per maggiori info: Elevate

Check Also

Pink Floyd (2017) Interstellar Overdrive_

Pink Floyd – In arrivo una versione inedita di Interstellar Overdrive

Il prossimo 15 aprile, ad una settimana dal Record Store Day, un’uscita speciale per i …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *