Home / Artisti e gruppi / Not A Good Sign

Not A Good Sign

Not A Good Sign - band

Not a Good Sign è un progetto ideato da AltrOck e dai membri di alcune band dell’etichetta. Marcello Marinone, Paolo “Ske” Botta e Francesco Zago, dopo la fortunata collaborazione di Yugen e Ske, propongono una nuova sintesi della loro ricerca musicale. Il risultato è un suono affascinante e misterioso che unisce tastiere vintage, la potenza di chitarre e voci, accanto a sfumature più eteree e autunnali, il tutto sostenuto da una pulsazione ritmica irresistibile.

Nel 2011 Botta e Zago hanno iniziato a scrivere le musiche; Zago è anche autore dei testi. Gabriele Guidi Colombi e Alessio Calandriello, basso e voce de La Coscienza di Zeno, si sono presto uniti alla band. Il batterista Martino Malacrida ha completato la line-up nel 2012.

Il 10 giugno 2013 viene pubblicato il primo album, “Not A Good Sign”, nei cui brani si ritrovano le sonorità del progressive rock anni ’70, riviste in chiave moderna, con un tocco di hard rock e psichedelia. I testi e le linee evocative della voce completano l’immaginario oscuro ma espressivo della band.

Nel 2013 Alessandro Cassani sostituisce Gabriele Guidi Colombo al basso.

Il 2 febbraio 2015, con un breve comunicato pubblicato sulla loro pagina facebook, i Not a Good Sign salutano Francesco Zago (compositore, paroliere, chitarrista e membro fondatore del gruppo) che abbandona il progetto.

Il 28 febbraio 2015 il gruppo presenta il secondo album, “From a Distance”, un lavoro di svolta che conferma le conquiste del precedente e presenta nuovi sviluppi e soluzioni. Accanto alla formazione compaiono il maestro Maurizio Fasoli (pianoforte), Eleonora Grampa (corno inglese, oboe) e Jacopo Costa (vibrafono, glockenspiel).

Nell’aprile 2018 viene annunciata per il 5 maggio la pubblicazione del terzo album in studio della band, “Icebound”. Una strana maledizione, però, segna ogni nuova uscita dei Not a Good Sign. Il 13 aprile, con un nuovo comunicato postato sulla pagina facebook, il gruppo saluta Alessio Calandriello, ormai deciso a seguire altre direzioni musicali. Elaborata la defezione del talentuoso cantante e fatto il punto della situazione, tra diverse soluzioni, i membri della band decidono di chiedere all’amico Pacho Rossi, straordinario percussionista noto per essere il batterista di Alphataurus, Karma o The Natural Mystic, di unirsi a loro per i nuovi impegni live.

Per maggiori info: Not a Good SignFacebook

Formazione:

Paolo “Ske” Botta: tastiere

Alessandro Cassani: basso

Martino Malacrida: batteria

Gian Marco Trevisan: chitarra, voce

Ex membri:

Alessio Calandriello: voce

Francesco Zago: chitarre

Gabriele Guidi Colombi: basso

Ospiti:

Pacho Rossi: batteria, percussioni

Maurizio Fasoli: pianoforte (Yugen)

Eleonora Grampa: corno inglese, oboe

Jacopo Costa: vibrafono, glockenspiel

Sharron Fortnam: voce (North Sea Radio Orchestra, Cardiacs)

Bianca Fervidi: violoncello

Discografia:

2013 – Not A Good Sign (AltrOck/Fading Records)

2015 – From a Distance (AltrOck/Fading Records)

2018 – Icebound

Fotogallery

  • Not A Good Sign
  • Not A Good Sign
  • Not A Good Sign

Check Also

Nora Prentiss

Nora Prentiss

Nora Prentiss è un progetto nato nel 2014 da un’idea del chitarrista Pietro Guarracino. Partendo …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *