Home / News / PadovaProg 2017

PadovaProg 2017

padovaprog 2017Terza edizione di PadovaProg, rassegna dedicata al progressive rock. Tre novità importanti per questa edizione.

La prima è la location, Il Teatro ai Colli, in via Monte Lozzo 16 a Padova (zona Brusegana).

La seconda è che ben due serate saranno dedicate a gruppi “originali”, a gruppi cioè che producono musica “nuova”.

La terza il costo del biglietto.

Questo il calendario:

17 febbraio: Twinscapes, power trio prog (due bassi e batteria) composto da Lorenzo Feliciati (Pat Mastellotto, Cuong Vu, Steve Jansen), Colin Edwin (Porcupine Tree), Roberto Gualdi (PFM).

3 marzo: Astralia, gruppo padovano che propone sonorità che si avvicinano al rock progressivo di gruppi come i King Crimson, Rush e Queensryche mantenendo comunque le distanze da ognuno di questi tanto che il prodotto ha nell’originalità dei brani la sua caratteristica principale, ed Il Rumore Bianco, band veronese che ha come genere di riferimento principale il rock progressivo con un importante contributo che viene dato da jazz, elettronica, ambient, post-rock e sperimentazione sonora. Si crea così uno stile molto personale, etichettabile come post-progressive rock.

17 marzo: The Floyd Quartet, gruppo forlivese che ripercorre gli anni psichedelici del gruppo inglese dal ’67 fino al ’72. Coadiuvati da alcuni strumenti indispensabili per ottenere il “sound ottimale” i Quartet ripropongono i pezzi che hanno reso celebri i Pink Floyd nelle loro esibizioni live. Da Astronomy Domine a Careful with that axe Eugene… da Atom Heart Mother… ad Echoes… a Set controls for the heart of the sun.

La terza novità il costo del biglietto: 30 euro per tre concerti.

Info per acquistare i biglietti: 3336850159 | padovaprog@gmail.com | teatroaicolli@gmail.com

Per maggiori info: https://www.facebook.com/events/1075666949205965/

 

Check Also

Pink Floyd (2017) Interstellar Overdrive_

Pink Floyd – In arrivo una versione inedita di Interstellar Overdrive

Il prossimo 15 aprile, ad una settimana dal Record Store Day, un’uscita speciale per i …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *