Home / News / Porto Antico Prog Fest

Porto Antico Prog Fest

Porto-Antico-Prog-Fest-HamelinProgUna giornata interamente dedicata alla musica progressiva, con tanti nomi nazionali e internazionali che si alterneranno nello splendido scenario del Porto Antico di Genova: è la prima edizione del Porto Antico Prog Fest, in programma il 16 Luglio dal pomeriggio sino a notte inoltrata. La direzione artistica dell’evento è a cura della Black Widow Records, l’etichetta discografica genovese che ha sede nella leggendaria Via del Campo e che dal 1990 è specializzata nella produzione e nella vendita di album rock progressivo, psichedelia, hard rock, folk e dark.

Quello per il rock progressivo è un amore mai sopito, che anima da sempre la città di Genova e la Liguria: lo testimoniano gli storici gruppi degli anni Settanta nati all’ombra della Lanterna e i giovani talenti musicali che si cimentano con sintetizzatori e chitarre. A partire dalle 20 nel palco allestito in Piazza delle Feste si alterneranno IL TEMPIO DELLE CLESSIDRE, affermata formazione genovese che per l’occasione presenterà il loro nuovo album e il nuovo batterista, lo svedese Mattias Olsson (ex Anglagard); a seguire i mitici GARYBALDI capitanati dallo storico batterista Maurizio Cassinelli, fondatore del gruppo insieme all’indimenticato Bambi Fossati. Al loro fianco un ospite eccezionale come Dave Jackson, ex fiatista dei grandissimi Van Der Graaf Generator. A chiudere la serata saranno i BEGGAR’S FARM di Franco Taulino, che proporranno il loro excursus nella musica dei Jethro Tull impreziosito da un “guest” d’eccezione, Clive Bunker, il primo batterista del gruppo fondato da Ian Anderson che fu presente allo straordinario live del 1970 tenutosi al Festival dell’Isola di Wight.
Buona parte dello spettacolo sarà dedicata alla migliore tradizione progressive internazionale, dai Genesis ai Jethro Tull, passando per il Banco del Mutuo Soccorso, la PFM, e i Van Der Graf Generator e molto altro ancora. Presenterà l’evento Athos Enrile di Mat2020.

Spazio anche alla nuova scena del rock progressivo genovese, con due gruppi molto interessanti che rappresentano la vitalità, la creatività e lo stato di assoluta salute del genere musicale: nel pomeriggio di sabato 16, dalle 17 alle 19.30, si esibiranno con ingresso gratuito sul Palco Millo i FUNGUS, nati nel 2002 e contraddistinti da sonorità che ammiccano al rock elettrico e vintage con tentazioni progressive, e LA COSCIENZA DI ZENO, band con all’attivo tre album e diverse esperienza live nei principali festival prog internazionali.
Porto Antico Prog Fest è un evento in collaborazione con Maia di Verdiano Vera e MusicArtTeam.

Info:

Black Widow Records

Via del Campo, 6r – 16124, Genova

blackwidow@tin.it

www.blackwidow.it

Giulia Iannello – +39.3286292879 – giulia.iannello@gmail.com

Check Also

Black Science - Il nuovo album dei Machines Dream

Black Science – Il nuovo album dei Machines Dream

Uscirà il 12 giugno, per la Progressive Gears Records, Black Science, il nuovo album dei …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *