Home / News / Prog Italia: dal 18 novembre in edicola il numero 9

Prog Italia: dal 18 novembre in edicola il numero 9

prog9-hamelinprogLa  rivista è giunta al numero 9 e già abbiamo in vista il 10 e l’11 :-)

…nonostante la situazione editoriale italiana non sia certo florida e anche noi navighiamo a vista, però i risultati per ora sono confortanti. Per la distribuzione ci stiamo rassegnando a diffondere le informazioni dei lettori, le uniche che ci permettono di capire dove si può trovare «Prog» Italia… anzi, saremo costretti a rafforzare questo cordone ombelicale, altro che tagliarlo! ☺ Senza le vostre segnalazioni la vita sarebbe anche più dura. Quindi a brevissimo nuova impostazione del sito di Progressivamente (www.progressivamente.com) con attenzione particolare alle “nostre” edicole sul territorio…

Infine la dedica a un amico che non c’è più, siccome in questo numero c’è un articolo sui nuovi Garybaldi, «Prog» Italia 9 è dedicato a Pier Niccolò Fossati, che di quel gruppo fu anima vera… a “Bambi”…

Guido Bellachioma

Un po’ di contenuti… da 0 a 22 :-)

0) MARCONY BAKERY 1973-74: la Premiata Forneria Marconi diventa PFM: intervista Franz Di Cioccio

1) Speciale Recensioni Live album anni ‘70

2) Pink Floyd: i segreti di Atom Heart Mother

3) Speciale King Crimson 18 pagine

4) Progressivamente Free Festival 2016 Live Report

5) Brian Eno

6) Corrado Rustici: dal Cervello ad AHAM, l’album appena uscito, in tour italiano a inizio dicembre

7) Perigeo

8) Alvaro “Jumbo” Fella

9) Musical Box: Jenny Sorrenti

10) Garybaldi

11) Egoband

12) Eveline’s Dust

13) Gong

14) Andy Partridge

15) Thank You Scientist

16) Seven Impale

17) John Carpenter

18) Glass Hammer

19) Corde Oblique

20) Witchwood

21) Testi prog a fumetti: L’uomo degli Osanna (1971)

22) Recoverd: le copertine immaginarie, Temple of Syrinx dei Rush

Per maggiori info: Prog Italia | evento Facebook Progressivamente

Check Also

See the Zen Key – L’esordio discografico di Simone Sessa

See the Zen Key – L’esordio discografico di Simone Sessa

Un amore immenso per il cinema, una passione sconfinata per la sperimentazione e la ricerca …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *