Home / News / Progressivamente Free Festival – XXIV Edizione

Progressivamente Free Festival – XXIV Edizione

progressivamente-free-festival-xxiv-edizione-hamelinprogDal 28 settembre al 2 ottobre 2016 si terrà la XXIV edizione del Progressivamente Free Festival al Planet Live Club di Roma.

Anche questa 24esima edizione è dedicata a due artisti progressivi scomparsi da non molto… uno inglese e uno italiano: Keith Emerson, semplicemente il più “grande” tastierista prog (Todmorden, 2 novembre 1944 – Santa Monica, 10 marzo 2016), e Rodolfo “Rudy” Maltese, chitarrista del Banco del Mutuo Soccorso (Orvieto, 26 febbraio 1947 – Roma, 3 ottobre 2015). 5 giorni di un “verbo strano” denominata rock progressivo, sia pure declinato nelle più ampie accezioni del termine, come sempre ci piace fare… Con noi saranno compagni di avventure le riviste Prog Italia, Suono, Classic Rock, Vinile, Classic Jazz e Radio Città Futura… Potete pure prendervi le ferie per venire a Roma in treno, automobile, aereo, bicicletta, monopattino, skateboard o come diavolo vi pare :-) Visto quello che è successo recentemente con “quel” festival su al Nord non si annulla “nulla” (lo so che è cacofonico l’accostamento ma ci piaceva proprio per quello)… è pure gratis… Noi, anche in pochi (spero di no), ci divertiremo ugualmente :-)

Guido Bellachioma

 

Il programma:

Mercoledì 28
Il Bacio della Medusa (Perugia)
Ingranaggi della Valle (Roma)

Giovedì 29
Ubi Maior (Milano)
Syndone (Torino)

Venerdì 30
Mad Fellaz (Bassano del Grappa)
Barock Project (Modena)

Sabato 1
Metamorfosi (Roma)
Rovescio della Medaglia (Roma)
Jenny Sorrenti dei Saint Just (Napoli)

Domenica 2 – Una notte per Keith e Rudy
Vittorio Nocenzi – Gianni Nocenzi – Filippo Marcheggiani – Pierluigi Calderoni – Alessandro Papotto & Massimo Alviti – Aquatarkus Plays Elp

L’ingresso è gratuito.

Apertura porte ore 20, inizio concerti ore 21.30

Per maggiori info: Planet Live Club, via del Commercio 36, Roma – 06 5747826 – www.planetliveclub.com | http://www.progressivamente.com/

Check Also

Welcome to Scandinavian Progressive Rock!

Welcome to Scandinavian Progressive Rock!

I fiordi, i mari in tempesta e le aspre scogliere, ma anche le avventure fiabesche …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *