Home / Artisti e gruppi / Transport Aerian

Transport Aerian

Transport Aerian - band 2014

Transport Aerian è un progetto progressive rock del cantante/polistrumentista belga Hamlet, la cui proposta musicale copre una vasta gamma di generi, senza porsi limiti. La filosofia del progetto è quanto di più vicino nella poesia e nell’arte si può definire espressionista.

Dopo anni di esibizioni dal vivo e materiale accumulato, Hamlet si chiude nel suo studio di registrazione e inizia a lavorare al concept  album “The Dream”, pubblicato nel 2007. L’album è caratterizzato da un oscuro mix di progressive rock, trip-hop, ambient e industrial, che raccoglie critiche favorevoli da parte della stampa nazionale. Hamlet registra da solo tutti gli strumenti, seguendo una filosofia strettamente individualistica di approccio alla musica.

Nell’estate del 2008 Hamlet si stabilizza a Leuven, in Belgio, dove inizia a lavorare ad un nuovo concept album intitolato “Blessed”, pubblicato il 25 maggio del 2009.

Il 15 ottobre 2010, dopo un consistente numero di concerti e un piccolo tour in Belgio, viene pubblicato “Charcoal”, che è anche il primo album di Transport Aerian a poter contare sull’apporto di altri musicisti: Stefan Boeykens (chitarra solista),  Mary Ash (basso) e Bart Van Roy (batteria e percussioni). “Charcoal” presenta soluzioni più sperimentali, risultando forse meno autentico anche per i contributi degli altri musicisti.

Dopo tre anni di silenzio, durante i quali Hamlet è stato impegnato con diversi progetti (inclusa la pubblicazione dell’album “Om” con la band Progressive / Avant-Garde Metal dei Fabulae Dramatis), Transport Aerian torna con un nuovo album, intitolato “Bleeding”, pubblicato il 30 agosto 2013.

Il 23 aprile 2014 viene pubblicato “Love.Blood.Live”, un live album registrato durante alcune esibizioni tenute in Belgio che contiene diverse tracce di “Bleeding”. L’album segna anche la metamorfosi del progetto da one man band a duo con l’ingresso in pianta stabile del chitarrista Stefan Boeykens. L’esperienza, però, dura il tempo di qualche concerto.

Il 1° maggio 2015 è la volta di “Darkblue”, concept album basato su una storia surreale scritta da Hamlet che affronta i temi dell’auto-isolamento, dell’esilio e dell’amore.

Per maggiori info:

www.facebook.com/transportaeria | http://transportaerian.bandcamp.com

Formazione:

Hamlet: voce, chitarre, basso, tastiere, batteria, percussioni elettroniche, samples

Collaboratori:

Rachel Bauer: spoken word

Stefan Boeykens: chitarre, guitar loops, pitch-shifted bass

Mary Ash: basso

Bart Van Roy: batteria, percussioni

Discografia:

2007 – The Dream

2008 – Blessed

2010 – Charcoal

2013 – Bleeding

2014 – Love.Blood.Live

2015 – Darkblue

Fotogallery

  • Transport Aerian
  • Transport Aerian
  • Transport Aerian
  • Transport Aerian
  • Transport Aerian

Check Also

Paidarion - band 2016

Paidarion

Paidarion è un progetto nato nel marzo 2006 dall’incontro tra Kimmo Pörsti (The Samurai of …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *