Home / News / Blerum Blerum – Il nuovo album dei Rinunci a Satana?

Blerum Blerum – Il nuovo album dei Rinunci a Satana?

Blerum Blerum – Il nuovo album dei Rinunci a SatanaSecondo album composto arrangiato e suonato dai Rinunci a Satana?,  prodotto da Fabio Intraina al Trai Studio di Inzago.

Dedica il suo titolo ad uno dei racconti del Libro di Taliesin. Al suono onomatopeico prodotto dall’indice passato su labbra soffianti, come plettro percuote corde di chitarra.

Sberleffo indotto dal magico fanciullo-vegliardo-senzapadre nella mente di chi tesse le lodi dei potenti e replicato da questi in faccia al Re.

Chitarre, batteria, ekoTiger, synth, gli strumenti utilizzati. Due soli gli esecutori, per un caleidoscopio musical-temporale settato perlopiù nel quadriennio ‘69/’72. Plagi e ruberie inclusi.

Echi di Black Sabbath, Led Zeppelin, Hendrix, Rovescio della Medaglia, R. Johnson, ELP, Amon Duul II e Raccomandata Ricevuta Ritorno, a volte echo e basta.

Immaginifica rutilante e sfolgorante di colori grafica, ad opera Luca Martinotti di SoloMacello: Taliesin è in viaggio!

Tracklist:

  1. Valhalla Rising
  2. La Veneranda Fabbrica del Doomm
  3. Blerum
  4. Blerum
  5. Salice Mago
  6. Niente di nuovo sul fronte occidentale
  7. La serata del Gourmet
  8. Chi sta scavando
  9. Dr Tomas ragtime blues

Per maggiori info: Rinunci a Satana?

About Donato Ruggiero

Donato Ruggiero
Membro fondatore e redattore di HamelinProg.com, è archeologo e autore del romanzo noir "Tutto tranne il cane" (0111 Edizioni, 2017) e di diversi racconti pubblicati in varie antologie, nonché chitarrista della band alternative rock Malamente con all'attivo l'album "Stato vegetativo permanente". Appassionato di progressive rock, rock progressivo italiano anni '70, in particolare dei gruppi "minori", e contemporaneo, krautrock, space rock, scuola di Canterbury, avant-prog, rock sinfonico, jazz rock, musica sperimentale e molto altro.

Check Also

Galactica – In arrivo il nuovo album in studio dei Lebowski

Lebowski è una band polacca il cui stile è definito “musica per un film inesistente”, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *