Home / L’artista racconta (page 18)

L’artista racconta

Ciro Perrino racconta Celeste (4/5)

L’incombenza delle parti vocali tornò ad essere vacante. Per cui, per il solo fatto che Perrino era l’autore della parte letteraria e perché, comunque aveva una qualche predisposizione al canto, ricadde su di lui la scelta da parte del gruppo per poter così avviare l’inizio delle registrazioni del lavoro in …

Read More »

Ciro Perrino racconta Celeste (3/5)

Fu in quel periodo che un amico, che partecipava sovente alle prove del gruppo, suggerì quello che poi divenne il nome dato all’organico. Fu proprio lui che una sera disse che la musica che suonavano gli faceva venire in mente il colore celeste di un cielo limpido sgombro di nubi. …

Read More »

Ciro Perrino racconta Celeste (2/5)

La ricerca intanto continuava. Perrino e Lagorio, ed ora Schiavolini, avevano ben in mente come dovesse essere composta la formazione. Chitarra, clarinetto e violino sarebbero stati curati da Mariano. Pianoforte, flauto, sassofoni ed eventualmente tastiere varie, si vociferava dei primi sintetizzatori non monumentali tipo il Moog Modulare che usava Keith …

Read More »

Ciro Perrino racconta Celeste (1/5)

Celeste nasce nel settembre del 1972, alcuni mesi dopo lo scioglimento de “Il Sistema”. I componenti dell’organico originale de “Il Sistema”, come è risaputo, si erano via via allontanati da quell’esperienza. Primo fra tutti, già nel 1971 in seguito a dissapori, il chitarrista Enzo Merogno aveva interrotto la sua collaborazione …

Read More »

Ciro Perrino racconta Il Sistema (10/10)

Al ritorno da questa esperienza il gruppo tornò con assiduità e perseveranza alle prove ma qualche cosa stava di nuovo cambiando. La collaborazione con Guido Damiani pareva essere al suo culmine e le esigenze di Luciano a livello compositivo stavano mutando al punto che vi fu da parte sua la …

Read More »

Ciro Perrino racconta Il Sistema (9/10)

Dopo questa esaltante esperienza per Il Sistema si aprivano nuovi scenari e  venivano offerte nuove opportunità. Vi fu subito un invito a ripetere il concerto che si era tenuto ai Pozzi di Loano anche al Piper 2000 di Viareggio, dove ormai i musicisti ponentini erano di casa. Vi furono anche …

Read More »

Ciro Perrino racconta Il Sistema (8/10)

Il 26 Agosto di quel 1971 non tardò ad arrivare. Si trattava del primo importante evento che vedeva il quintetto al gran completo e con, alle spalle, ore ed ore di interminabili prove. La locandina era piena zeppa di nomi, di tutti quei gruppi protagonisti di quegli anni così vibranti …

Read More »

Ciro Perrino racconta Il Sistema (7/10)

A questo punto continuarono le serie di serate e servizi in tutti quei locali che già da tempo avevano sottoscritto contratti con il gruppo grazie al lavoro svolto dalle varie agenzie che curavano il calendario. Fu durante un’altra delle uscite milanesi che Il Sistema incappò in un paio di avventure …

Read More »

Ciro Perrino racconta Il Sistema (6/10)

Era ormai l’inizio della primavera del 1971 ed il gruppo fu chiamato dall’agenzia 3P di Genova per sapere se si riteneva pronto per sostenere un’uscita al Piper 2000 di Viareggio. Ormai non era più possibile rimandare. I tempi erano certamente maturi e l’organico, per ora ancora un quartetto, pronto ad …

Read More »

Ciro Perrino racconta Il Sistema (5/10)

Primo viaggio in pieno inverno verso Milano destinazione la discoteca Voom Voom. Gli equipaggi, per così dire, erano sempre formati da Perrino e Roggero sul furgone, con Roggero alla guida, e Cavanna e Merogno a seguire sulla Fiat 500. Il primo problema si verificò durante questo trasferimento. Nei pressi di …

Read More »