Chiunque può piantare gerani in questo modo semplice e facile per far crescere fiori così rigogliosi e colorati che il miglior vivaista può invidiare.

All’inizio, potresti pensare, li compri prima. Ma l’acquisto a intervalli regolari non garantisce fiori omogenei per dimensione e colore. Soprattutto, voler salire, per tono. Quindi l’unico modo per avere gerani di un colore uniforme è ricorrere al taglio.

Quando farlo

Il momento migliore per il trapianto è la primavera oi primi giorni di autunno. La procedura è semplice e accessibile a tutti. La prima cosa da fare è scegliere una pianta di geranio rigogliosa e dall’aspetto sano che desideri allevare.

Presta attenzione al taglio

Andiamo a tagliarlo talee (i ramoscelli) che intendiamo piantare da zero. Le parti della punta sono generalmente scelte e dovrebbero avere almeno due o tre nodi. Rimuoviamo tutte le infiorescenze. Il taglio va effettuato obliquamente, preferibilmente con forbici da giardino precedentemente disinfettate. Il vetrino deve essere sterile. La lunghezza del taglio che scegli può variare da 10 a 15 centimetri.

Per un giorno, il taglio dovrebbe essere lasciato riposare all’ombra. Il giorno successivo procederemo con il nuovo impianto. Il meccanismo è semplice al punto che chiunque può piantare gerani in modo semplice per farli crescere fiori così rigogliosi e colorati essere l’invidia del miglior vivaista.

Considera un vassoio o un vaso di dimensioni medio-piccole. Modello vaschetta gelato, per intenderci. Anche questo dovrebbe essere pulito bene.

La base limosa

Riempiamo il vaso di terra senza comprimerlo. Potremmo preparare una base di torba mista e sabbia fine. Andiamo avanti e inseriamo le nostre talee: una per ogni vaso e pressiamo leggermente. Le nuove piantagioni dovrebbero quindi essere leggermente umide. È importante non esagerare per evitare che marciscano.

Il momento delicato è quello della copertina. Fondamentalmente, il taglio piantato è ricoperto da uno strato di tessuto non tessuto, che consente di proteggere le talee da sbalzi di temperatura. Le pentole devono essere sempre mantenute umide ma non immerse nell’acqua.

READ  FCA e PSA rivedono l'accordo, maxi dividendo in contanti e asset

Dopo circa 30-35 giorni si formeranno le prime radici. A questo punto possiamo trapiantare la talea in un vaso più grande.

Seguendo queste semplici linee guida, chiunque può piantare gerani in questo modo semplice e facile per far crescere fiori così rigogliosi e colorati che il miglior vivaista li invidia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *