Diablo Immortal non apparirà in Olanda a causa delle loot box: che ne dite? † ADESSO

Il diabloLa serie è stata estremamente popolare tra i giocatori dagli anni ’90, quindi una nuova puntata della serie è spesso nelle notizie. apparso questa settimana Diablo Immortale su smartphone e PC, ma a causa della severa legislazione sui giochi nei Paesi Bassi e in Belgio, il gioco non è stato rilasciato qui.

In diablo i giocatori vagano per sotterranei demoniaci e combattono contro creature oscure del mondo sotterraneo. Per questo, vengono ricompensati con ogni sorta di armi magiche, armature e altri pezzi di equipaggiamento.

In Immortale questi oggetti non si ottengono solo giocando, ma puoi anche acquistare una loot box piena di oggetti casuali.

Non è uguale al gioco d’azzardo? Questa è una domanda che circola da molto tempo. Dopotutto, stai pagando senza sapere cosa stai ricevendo in cambio. Il tuo premio può essere un’arma preziosa o un anello inutile.

proteggere i bambini

associazione dei consumatori supplicato la scorsa settimana per intraprendere un’azione più dura contro i pacchetti digitali. Insieme alle organizzazioni dei consumatori di altri paesi europei, l’associazione invita i governi a stabilire nuove regole per le loot box.

Le organizzazioni sottolineano principalmente l’attrattiva delle offerte digitali per i bambini. La tentazione può essere ancora più grande per loro di vincere qualcosa di speciale per il loro gioco, altrimenti potrebbero non andare d’accordo con i loro amici nel gioco.

Secondo uno studio su 600 genitori, un quarto dei bambini che vedono i bottini si sente costretto a comprare qualcosa.

Cerchi un monitor adatto al gaming? Su Best Tested troverai il i migliori monitor da gioco del 2022

querela contro FIFA

In ogni caso, la Dutch Gaming Authority ritiene che si tratti di un gioco d’azzardo. Il regolatore sta combattendo da tempo contro i pacchetti digitali a sorpresa. Nel 2019, la Gaming Authority ha imposto una sanzione a EA, il produttore di giochi di calcio FIFA

READ  Jannik Sinner, nuova società a Barcellona

In FIFA i giocatori possono acquistare un pacchetto di calciatori casuali, con cui possono poi giocare nella propria squadra. Certo, tutti sperano in un Cristiano Ronaldo o in un Karim Benzema, ma i migliori giocatori sono stati resi molto rari apposta. Secondo la Gaming Authority, questo equivaleva a un gioco d’azzardo, per il quale EA non ha una licenza.

Nel marzo di quest’anno, il Consiglio di Stato ha spazzato via questa sanzione. Secondo la decisione, l’apertura dei pacchetti non poteva essere separata FIFA nel suo insieme, che è un gioco di abilità. Inoltre, i giocatori di football non possono essere scambiati facilmente. Pertanto, il valore monetario di un tale giocatore è discutibile.

Questo non vuol dire che tutte le loot box siano ora legali in tutti i giochi. Se l’apertura dei pacchi può essere considerata una parte a sé stante, o se i contenuti sono facilmente scambiabili, un’eventuale causa potrebbe svolgersi diversamente.

Personalizza i giochi

Le loot box non sono quindi vietate per il momento. Tuttavia, alcuni editori di giochi scelgono di intervenire. Ci sono partite che ignorano completamente Olanda e Belgio.

È successo prima arca perdutaora anche Blizzard Activision ha deciso Diablo Immortale da non pubblicare qui. Anche se non è chiaro se le loot box stiano infrangendo la legge, la minaccia di un’azione legale sembra avere un effetto agghiacciante.

Altri editori hanno deciso di adattare i loro giochi. Valve ha bloccato la possibilità di acquistare bottini nei giochi del nostro paese nel 2018 Counter-StrikeFortniteIl produttore Epic afferma di aver raggiunto un accordo e di essersi fermato in tutto il mondo con i pacchetti. Nel popolare sparatutto, ora non ottieni abiti casuali o altri oggetti, ma puoi comunque vedere esattamente per cosa stai spendendo i tuoi soldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.