Home / News / Egeria – Il terzo album in studio degli Emian

Egeria – Il terzo album in studio degli Emian

Tre anni dopo “Khymeia”, gli Emian aggiungono un nuovo tassello alla loro discografia con “Egeria”, terzo album in studio pubblicato il 23 settembre 2019, coprodotto e registrato dall’etichetta discografica indipendente XXXV.

L’album prende il nome di Egeria, nota anche come Eteria, scrittrice, viaggiatrice, pellegrina, probabilmente originaria della Gallia, autrice di un Itinerarium (IV d.C.) in cui racconta il suo viaggio nei luoghi santi della cristianità. Una delle tante pellegrine dell’epoca della quale fortunatamente è giunto fino a noi il suo resoconto di viaggio.

In un’epoca in cui la cristianizzazione è ormai diventata religione di stato, ecco che questo nome rappresenta anche l’ultimo baluardo del paganesimo latino e dell’antica società matriarcale: Egeria è anche una delle antiche divinità latine delle acque sorgive, le Camene, ninfe dalle virtù profetiche ed ispiratrici. Secondo la leggenda fu amante e consigliera, sulle leggi religiose e sulle riforme, ed in seguito moglie del re Numa Pompilio. Alla morte del re, sciogliendosi in lacrime dal dolore, darà vita a una fonte che diventerà il suo luogo sacro, e che la tradizione identifica con la sorgente esistente presso la Porta Capena, a Roma. A Lei venivano offerti sacrifici da parte delle donne incinte per il buon esito del parto ed insieme ad altre divinità minori del pantheon latino, la si ritrova associata al culto di Diana Nemorensis.

Egeria è dunque donna, ninfa misteriosa, viaggiatrice intraprendente, musa ispiratrice, moglie e vestale.

Due figure legate dallo stesso nome da cui questo disco trae ispirazione, segnando un continuum storico, religioso e culturale tra paganesimo e cristianità, sacro e profano, come un antico “sentiero delle acque” che passa da donna a donna.

Egeria” si compone di dodici brani in cui si manifesta una fusione che da sempre contraddistingue la musica degli Emian, ripercorrendo un itinerario che conduce nei luoghi in cui la stessa Egeria ha fatto tappa, attraversando le più profonde e dolorose emozioni femminili, così come avviene alle protagoniste di “Fronni d’alia” e “Rosabella”, testimonianze musicali di tutte quelle donne votate alla protezione delle antiche dee femminili che hanno calpestato il suolo italico.

Un album in cui ritrovare le tante sfaccettature dell’amore e dei multiversi femminili: l’amore verso la sola e unica grande Madre Terra; l’eros e la carnalità delle antiche baccanti inneggianti a Dioniso nei boschi alle pendici del Vesuvio; la sensualità e la bellezza che contraddistingue le donne del Medio Oriente che ancora incontriamo nei lineamenti di molte donne europee; la dolorosa perdita dell’amore; il desiderio di viaggiare attraverso il mare per poi perdersi nell’odore delle spezie e nei colori di Istanbul.

Questo e molto altro è “Egeria”. Perché la donna è una pietra sfaccettata, piena di sfumature. Sacra e preziosa. Così come lo è la musica. Così come lo è la terra.

Tracklist:

  1. Malin që këndon
  2. Balluket e ballit moj
  3. Danse boiteuse
  4. Fronni d’alia
  5. La casa dell’Orco
  6. Spirit trail
  7. Ay Yildiz
  8. Le navi di Istanbul
  9. Oriental San_set
  10. Rosabella
  11. Evoè Evoè
  12. Vesuvius

Per maggiori info: Emian Pagan Folk | Facebook

Per acquistare l’album: Bandcamp

About Antonio Menichella

Antonio Menichella
Ideatore, membro fondatore e redattore di HamelinProg.com, è docente di disegno e storia dell'arte, artista visivo e grafico. Appassionato di rock psichedelico, acid rock, stoner, desert rock, neopsichedelia, progressive rock, rock progressivo italiano, space rock, krautrock, zeuhl, scuola di Canterbury, avant-prog, rock sinfonico, jazz rock, prog folk, prog metal, neoprogressive, hard rock, post-rock, musica sperimentale e molto altro.

Check Also

Eventi della settimana 14/01 – 19/01

Eventi in programma dal 13 al 19 gennaio: 14/01 Plurima Mundi a Roma 14/01 Blind a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *