Gakpo e Klaassen regalano alla squadra olandese un inizio vincente ai Mondiali in Qatar

Reuters

Calcio NOSTRO

  • Jesse Weten

    redattore della squadra nazionale olandese

  • Jesse Weten

    redattore della squadra nazionale olandese

La nazionale olandese ha iniziato la Coppa del Mondo con una vittoria per 2-0 sui campioni d’Africa del Senegal. Cody Gakpo ha portato sull’1-0 un Orange dal gioco duro e il subentrato Davy Klaassen ha segnato il secondo gol.

La partita di Doha ha segnato l’esordio del portiere 28enne Andries Noppert. Con alcune buone parate e nessun gol subito, il frisone può vantare una prima partita internazionale di successo.

ILLUMINATO

La posizione nel Girone A dopo il primo turno

Louis van Gaal ebbe una premonizione. “Per la prima volta sotto la mia guida, l’11 contro 11 non è stato eseguito bene”, ha ricordato Van Gaal sull’allenamento più importante. Cattivo generale, buona esecuzione allora? “Non ci credo.” E aveva ragione l’allenatore della nazionale.

Probabilità

Matthijs de Ligt è stato preferito a Jurriën Timber come difensore centrale destro e ha avuto un inizio difficile. È stato sorpreso durante il suo primo contatto con la palla dall’attaccante Boulaye Dia. È stato il presagio di una partita difficile per De Ligt, che ha dovuto temere anche l’attaccante del Watford Ismaïla Sarr.

  • AFP

    Ismaila Sarr e Matthijs De Ligt
  • ProShot

    gakpo
  • ProShot

    Paesi Bassi

La prima opportunità è stata per Orange. Tuttavia, la croce Gakpo non è stata realizzata su misura. Steven Bergwijn ha quindi mancato la palla e ha colpito l’erba con il pugno. Un po’ più preciso e Bergwijn aveva infilato la palla in rete. Anche Daley Blind non è stato colpito sul secondo palo.

Per quanto veloce fosse il contatore, De Jong ha agito così lentamente. Il primo taglio avrebbe potuto essere possibile, ma il secondo era di troppo. Fortuna persa. Con un tiro di Berghuis sopra la porta dopo aver sostituito Vincent Janssen, le possibilità di Orange sono state discusse in prima compagnia.

Trascurare

Van Gaal aveva messo in guardia in anticipo contro la negligenza poiché il Senegal avrebbe cercato errori, ma quelle parole non hanno del tutto assorbito. Un’ipotesi sbagliata di Bergwijn ha portato a un contropiede senegalese, Virgil van Dijk si è fatto strappare la palla da Dia e un passaggio di Frenkie de Jong dalla propria linea di fondo a Van Dijk è stato intercettato al limite dell’area di rigore.

Reuters

Virgil van Dijk ha giocato la sua cinquantesima partita internazionale

La sciatteria ha creato alcune opportunità per il Senegal. Il migliore è stato per Sarr, il cui tiro è stato deviato da Van Dijk. Anche dopo la pausa, non è stato impeccabile. La perdita di possesso di Frenkie de Jong ha dato a Dia una possibilità. Nathan Ake ha corretto l’errore e ha salvato l’Orange. De Ligt ha illustrato la sua serata difficile con un cartellino giallo per un fallo su Sarr.

D’altra parte, Van Dijk era a pochi centimetri dalla porta con un colpo di testa su corner di Gakpo. Lo sguardo arrabbiato di Van Gaal in panchina ha tradito che le cose non stavano andando secondo i suoi desideri. Fortunatamente, aveva ancora un’arma a portata di mano.

Reuters

Memphis Depay ha sostituito lo stanco Vincent Janssen dopo l’intervallo

Sicuro

Erano soprattutto le guardie. Con la sua scelta per Noppert sotto la traversa, Van Gaal ha parlato della sua scelta per Edwin van der Sar sotto la traversa all’Ajax nei primi anni ’90. Ho scelto”, ha detto Van Gaal. “Ha anche a che fare con la necessità.”

PAPÀ

Andries Noppert può vantare un grande debutto internazionale

L’esordiente non è stato davvero messo alla prova fino al 65 ‘. Ha trasformato in corner un rasoterra dell’attaccante della Salernitana Dia. E pochi istanti dopo, il portiere dell’sc Heerenveen è dovuto rientrare in azione, su tiro al centro di Idrissa Gueye.

Obiettivi

Quando la partita sembrava finire con un pareggio a reti inviolate, Gakpo ha rotto l’incantesimo. Il giocatore del PSV, partito alle spalle degli attaccanti ma che ora forma la coppia d’attacco con Depay, rientra di testa su passaggio di Frenkie de Jong: 1-0.

In parte grazie a Noppert, Orange ha continuato a vincere. Fa un’altra bella parata su un tiro di Pape Gueye. Davy Klaassen ha segnato il 2-0 ben prima del recupero. Un tiro di Depay non viene deviato a sufficienza dal portiere Édouard Mendy e il subentrato Klaassen approfitta della respinta.

Orange ha aperto la Coppa del Mondo con una vittoria. La premonizione di Van Gaal era corretta? Forse in base alla partita, ma con una vittoria sull’avversaria più forte sulla carta del girone A, il Ct della Nazionale può ritenersi soddisfatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.