Home / News / In arrivo “Spaventapasseri”, l’album d’esordio dei Fufluns

In arrivo “Spaventapasseri”, l’album d’esordio dei Fufluns

Fufluns - SpaventapasseriUscirà il 2 marzo 2016 “Spaventapasseri”, l’album d’esordio dei Fufluns, prodotto e distribuito da Ma.Ra.Cash Records.

Fufluns (patrono della vendemmia e del vino per gli etruschi) è un progetto nato nel 2009 da un’idea di Simone Cecchini (Il Bacio della Medusa), Alfio Costa (Prowlers, Daal, Tilion) e Guglielmo Mariotti (The Watch, La Bocca della Verità, Mr Punch). Lo scopo di questo ambizioso sodalizio artistico è, sin dall’inizio, la realizzazione di un album Progressivo Cantautoriale prettamente “Italian Style” dal titolo “Ascesa e declino d’uno Spaventapasseri”. Dopo vari rallentamenti e assestamenti il gruppo è riuscito a concretizzare il tutto intitolando il lavoro, più semplicemente, “Spaventapasseri”, concept album articolato in 12 brani.

La cover dell’album, realizzata da Federico Caprai, rappresenta Nene, uno dei personaggi di cui si narra nell’opera, insieme ai Venti, ai Corvi, ai Gendarmi, agli Aguzzini e, ovviamente, allo Spaventapasseri.

Fufluns:

Simone Cecchini: voce
Alfio Costa: tastiere
Guglielmo Mariotti: basso
Stefano Piazzi: chitarre
Marco Freddi: batteria
Ospiti: Vincenzo Zitello e Giorgio “Joe” Gabriel

Per maggiori info: facebook

About Donato Ruggiero

Donato Ruggiero
Membro fondatore e redattore di HamelinProg.com, è archeologo e autore del romanzo noir "Tutto tranne il cane" (0111 Edizioni, 2017) nonché chitarrista della band alternative rock Malamente con all'attivo l'album "Stato vegetativo permanente". Appassionato di progressive rock, rock progressivo italiano anni '70, in particolare dei gruppi "minori", e contemporaneo, krautrock, space rock, scuola di Canterbury, avant-prog, rock sinfonico, jazz rock, musica sperimentale e molto altro.

Check Also

Close – Lamb – White – Walls | Il nuovo album dei Twenty Four Hours

Dopo il successo planetario del precedente Left-To-Live, la storica psycho-prog band nazionale torna con Close …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *