Home / News / In Progress… One 2019 – Il programma

In Progress… One 2019 – Il programma

Tutto pronto per l’edizione 2019 dell’In Progress… One (I Suoni e i Colori) che si terrà a Sestu (CA) dal 3 al 7 settembre.

Il programma:

Martedì 3 settembre:

  • 18:00: apertura delle mostre “Urbano interiore”, personale dell’artista Cristina Papanikas, e “RiCre-Azione”, curata da Luisa Loi
  • 21:00: Marco Lais (chitarra solo)
  • 22:00: “Giovani compositori incontrano il Progressive” (musiche composte ed eseguite dagli allievi del corso di Composizione Pop Rock tenuta dal professor Emilio Capalbo al Conservatorio di Musica “Pierluigi da Palestrina” di Cagliari)

Costo biglietto 5 euro

Mercoledì 4 settembre:

  • 21:00: Il Bacio di Kaifa
  • 22:00: Machina Amniotica

Costo biglietto 5 euro

Giovedì 5 settembre:

  • 19:00: Seminario dedicato alla “Storia dei significati e dei significanti nella grafica discografica” tenuto da Alessio Ninu
  • 21:00: Dispositivo Speciale d’Ascolto
  • 22:00: Paolo Ricca Band con David Cross

Costo biglietto 5 euro

Venerdì 6 settembre:

Sala conferenze:

  • 19:00: “Manuale di armonia pop-rock”, presentazione del libro di Emilio Capalbo e Maurizio Marzo
  • 21:00: Massimo Ferra e Mauro Mulas
  • 22:00: Banco del Mutuo Soccorso

Costo biglietto 10 euro

Sabato 7 settembre:

  • 11:00: Conferenza “Comunicare la musica: dalle sale da concerto ai mass media” diretta da Giacomo Serreli, con la presenza degli artisti presenti al Festival
  • 21:00: Arti & Mestieri
  • 22:00: Area Open Project
  • 23:00: Area – Arti & Mestieri project

Costo biglietto 10 euro

Tutti gli eventi si terranno presso Casa Ofelia, via Parrocchia 88 a Sestu (CA).

Per maggiori info: https://www.facebook.com/InprogressOne/

About Donato Ruggiero

Donato Ruggiero
Membro fondatore e redattore di HamelinProg.com, è archeologo e autore del romanzo noir "Tutto tranne il cane" (0111 Edizioni, 2017) e di diversi racconti pubblicati in varie antologie, nonché chitarrista della band alternative rock Malamente con all'attivo l'album "Stato vegetativo permanente". Appassionato di progressive rock, rock progressivo italiano anni '70, in particolare dei gruppi "minori", e contemporaneo, krautrock, space rock, scuola di Canterbury, avant-prog, rock sinfonico, jazz rock, musica sperimentale e molto altro.

Check Also

Sul Confine – In arrivo il nuovo album degli Aliante

Il 23 settembre 2019, a due anni dalla pubblicazione dell’ottimo “Forme libere”, gli Aliante daranno …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *