Home / News / Io sono nato libero – Legacy Edition | Nuova uscita per il Banco del Mutuo Soccorso

Io sono nato libero – Legacy Edition | Nuova uscita per il Banco del Mutuo Soccorso

Io sono nato libero – Legacy Edition - Nuova uscita per il Banco del Mutuo SoccorsoIl 6 ottobre il Banco del Mutuo Soccorso torna con uno dei suoi capolavori: Io sono nato libero. L’album del 1973, il terzo pubblicato dalla band, sarà accompagnato da un ulteriore disco contenente trenta minuti di materiale inedito dal titolo “La libertà difficile”, cinque brani ispirati al tema della libertà.

Il lavoro è decisamente progressivo, con un suono aperto e potente, dove le chitarre sono bene in evidenza e le contaminazioni etniche danno un profumo intenso alle composizioni. In alcuni punti sono presenti citazioni di “Io sono nato libero” (“Canto nomade per un prigioniero politico” e Dopo niente è più lo stesso). Era dai tempi de Il 13, 1994, che non usciva tanta musica inedita del Banco (Guido Bellachioma).

L’opera, inoltre, è accompagnata da un un’audio-guida all’ascolto dove Vittorio Nocenzi racconta le storie che ci sono dietro ai brani, sia quelli del 1973 sia quelli del 2017, e un libretto di 40 pagine (nella versione CD di “Io sono nato libero”, 8 pagine in quella LP) contenente testi, interviste e fotografie.

Per maggiori info: Banco del Mutuo Soccorso

About Donato Ruggiero

Donato Ruggiero
Membro fondatore e redattore di HamelinProg.com, è archeologo e autore del romanzo noir "Tutto tranne il cane" (0111 Edizioni, 2017) e di diversi racconti pubblicati in varie antologie, nonché chitarrista della band alternative rock Malamente con all'attivo l'album "Stato vegetativo permanente". Appassionato di progressive rock, rock progressivo italiano anni '70, in particolare dei gruppi "minori", e contemporaneo, krautrock, space rock, scuola di Canterbury, avant-prog, rock sinfonico, jazz rock, musica sperimentale e molto altro.

Check Also

The Killing Fields – In arrivo il Box Set di Mike Oldfield

In arrivo il Box Set in edizione deluxe e limitata di The Killing Fields, colonna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *