Home / News / Is This the Life We Really Want? – Il nuovo album di Roger Waters

Is This the Life We Really Want? – Il nuovo album di Roger Waters

Roger Waters (2017) Is This The Life We Really Want

A venticinque anni dalla pubblicazione del suo ultimo album da solista, “Amused To Death”, Roger Waters, membro fondatore dei Pink Floyd, torna con un nuovo album di inediti, Is This The Life We Really Want?.

La pubblicazione del quarto album da solista di Waters è prevista per il prossimo 2 giugno. La produzione è stata affidata a Nigel Goldrich, già a lavoro con Radiohead, Paul McCartney, Beck e U2, che ha lavorato sulle dodici tracce dell’album, oltre a suonare tastiere e chitarre, affiancando lo stesso Roger Waters (voce, chitarra, basso acustico), Gus Seyffert (basso, chitarra, tastiere), Jonathan Wilson (chitarra, tastiere), Joey Waronker (batteria), Roger Manning (tastiere), Lee Pardini (tastiere), e Lucius (voce) con Jessica Wolfe e Holly Proctor.

Tracklist:

  1. When We Were Young
  2. Déjà Vu
  3. The Last Refugee
  4. Picture That
  5. Broken Bones
  6. Is This the Life We Really Want?
  7. Bird in a Gale
  8. The Most Beautiful Girl
  9. Smell the Roses
  10. Wait for Her
  11. Oceans Apart
  12. Part of Me Died

Is This The Life We Really Want? sarà disponibile in versione CD digipack, doppio vinile e download digitale, per la Columbia Records.

Per maggiori info: Roger Waters

About Antonio Menichella

Antonio Menichella
Ideatore, membro fondatore e redattore di HamelinProg.com, è docente di disegno e storia dell'arte, artista visivo e grafico. Appassionato di rock psichedelico, acid rock, stoner, desert rock, neopsichedelia, progressive rock, rock progressivo italiano, space rock, krautrock, zeuhl, scuola di Canterbury, avant-prog, rock sinfonico, jazz rock, prog folk, prog metal, neoprogressive, hard rock, post-rock, musica sperimentale e molto altro.

Check Also

The Killing Fields – In arrivo il Box Set di Mike Oldfield

In arrivo il Box Set in edizione deluxe e limitata di The Killing Fields, colonna …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *