Kay Karssemakers è premiato in Italia Brabant Center

mercoledì 11 maggio, 12:34

Generale

Il pilota di motocross Boxtel Kay Karssemakers ha lasciato una forte impressione durante il Campionato del mondo MX2 questo fine settimana. È successo sul circuito della Maggiora nel nord Italia. Oltre a due ottime partenze, è stato a lungo tra i primi cinque in entrambe le manche. Alla fine è finito tra i primi 10 per tutta la giornata, il suo miglior risultato fino ad oggi nella categoria.

Karssemakers guida per conto di Hitachi KTM. Sul circuito italiano il giovane Boxtelaar è salito per la prima volta sul podio della EMX125 lo scorso anno. Conosceva già bene il corso. Nonostante abbia commesso alcuni errori nel turno di qualificazione e sia caduto, è riuscito a finire 19°.

FANGOSO

Il giorno della gara, i piloti hanno affrontato condizioni meteorologiche completamente diverse. La notte prima aveva piovuto molto, rendendo la pista pesante e fangosa. Questo si è rivelato essere un problema per Karssemakers. Nella prima manche ha risposto bene alla caduta del cancello e ha inviato la sua Hitachi KTM alla prima curva al secondo posto. Boxtelaar, 17 anni, ha percorso diversi giri al terzo posto, è caduto ed è diventato un po’ pesante verso la fine. Di conseguenza, ha tagliato il traguardo all’undicesimo posto.

FORO

Motivato, Karssemakers era dietro la porta per il secondo round nel pomeriggio. Questa volta ha reagito bene e ha persino superato la prima curva. Questo in seguito gli è valso il cosiddetto premio per la buca. Poco importa che sia stato subito sorpassato alla seconda curva e dopo quattro giri abbia commesso un altro errore. Rimase a lungo al quarto posto. Ma ancora una volta il pilota Hitachi KTM ha dovuto cedere un po’ nelle fasi finali ed è arrivato nono.

READ  Tommaso Zorzi ospita il Late Show #GFVIP - Grande Fratello VIP

In due gare, Karssemakers ha così raggiunto il decimo posto nella classifica giornaliera e può guardare indietro con soddisfazione a questo weekend sportivo. Nella sua quarta gara di GP, ha preso la sua prima buca, il suo primo top e altri 22 punti iridati nella classe MX2.

Un’altra partita per la Coppa del Mondo è in programma per il prossimo fine settimana. Questa volta sul circuito di Riola Sardo in Sardegna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.