La pioggia di vendite a Wall Street ha piegato ma non ha rotto Piazza Affari

Piazza Affari ha registrato un’altra seduta negativa. Ma per come è andata la giornata nella prima ora di trading, può essere considerata una sessione positiva. Vediamo cosa è successo oggi e perché la pioggia di vendite a Wall Street ha piegato ma non rotto la Borsa di Milano.

La Borsa di Milano si piega ma non si rompe

Se dovessimo trovare una frase per la seduta odierna, potremmo scrivere che la Borsa di Milano si piega ma non si rompe nonostante Wall Street. Perché è il mercato azionario americano che oggi ha influenzato negativamente tutti i mercati mondiali.

Ieri i tre indici statunitensi hanno chiuso nettamente al ribasso, in particolare il Nasdaq. Le azioni tecnologiche hanno subito forti cali, in particolare le azioni Tesla, che negli ultimi mesi erano state una lepre.

La pioggia di vendite a Wall Street ha piegato ma non rotto Piazza Affari, che ha resistito bene all’impatto reagendo dopo una prima scivolata. L’indice Ftse Mib (INDICE: FTSEMIB), aperto bruscamente dalla chiusura di ieri. I prezzi hanno iniziato a rimbalzare sul supporto di 22.800 punti, il cui valore è già stato evidenziato in alcuni articoli precedenti.

Dopo un avvio lento, Piazza Affari ha reagito. E la Ferrari torna in borsa

Alla fine della mattinata, l’indice era di nuovo vicino ai 23.000 punti. Tuttavia, le prime notizie da Wall Street di una possibile apertura inferiore indicavano una liquidazione.

Ma il timido rimbalzo del mercato azionario statunitense ha dato nuova linfa all’acquisto. Alla fine, l’indice Ftse Mib ha chiuso in ribasso dello 0,9% a 22.848 punti. In linea con il mercato azionario tedesco, ma meglio delle borse di Parigi, Madrid e Londra, crollate del 2,6%.

READ  John Elkan e Andrea Agnelli, quanto fanno? Cifre sorprendenti

L’unica blue chip che ha guadagnato più dell’1% è stata la Ferrari. Ma il titolo arriva da un crollo di 30 euro dopo i massimi storici registrati a fine 2020. A 160 euro, il titolo ha trovato supporto su cui i prezzi oggi sono rimbalzati.

Approfondimento

Questo analisi e analisi di più giorni dei mercati internazionali da parte del dipartimento studi di ProiezionidiBorsa.

(Ti ricordiamo di leggere attentamente le dichiarazioni di non responsabilità relative a questo articolo, che possono essere visualizzate Oms”)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *