La ricetta infallibile della nonna per un brodo vegetale veloce e gustoso

Ricco di sostanze nutritive, caldo e gustoso, il brodo vegetale in autunno e in inverno non passa mai di moda. Ecco quindi la ricetta infallibile della nonna per un brodo vegetale veloce e gustoso. Ma sempre e solo puntando su frutta e verdura rigorosamente di stagione.

Ad esempio, sugli ingredienti da scegliere, per realizzare il brodo caldo, non può mancare la cipolla per le sue proprietà e per i suoi benefici naturali non solo antibatterici e disintossicanti, ma anche diuretici e purificanti.

Potete aggiungere le patate alla cipolla per dare sostanza al brodo, oltre a sedano, porri, prezzemolo e carote. In questo modo il brodo vegetale sarà veloce da preparare e gustoso. E forse, con l’ulteriore aggiunta di timo, la foglia di alloro e due spicchi d’aglio, saranno inoltre profumati e soprattutto ricchi di sali minerali e sostanze antiossidanti preziose per l’organismo.

Ecco la ricetta infallibile della nonna per un brodo vegetale veloce e gustoso

Passando alla preparazione, la prima cosa da fare è pulire e tagliare tutte le verdure. In particolare, le patate possono essere lavate, sbucciate e tagliate in quarti. Sedano e porri a pezzetti, le carote prima raschiate poi ridotte a pezzi. E infine le cipolle prima sbucciate e poi tagliate in quarti.

Dotata di un’ampia casseruola, tutto il composto di verdure va cotto in abbondante acqua salata per circa due ore a fuoco lento dopo l’ebollizione. E il tutto senza dimenticare di aggiungere il timo, l’alloro, il prezzemolo e due spicchi d’aglio per dare più sapore e profumo al brodo caldo da portare in tavola. Una volta cotto, dotato di colino per colare, sarà pronto il veloce e gustoso brodo vegetale della nonna. Mentre con tutte le verdure cotte sarà poi possibile realizzare, ad esempio, una purea di verdure davvero da leccarsi i baffi.

READ  Fiat svela Tipo 2021: arriva il Crossover, più tecnologia, ma manca il coraggio

Approfondimento

Vantaggi e controindicazioni carote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *