Le 6 azioni sotto l’obiettivo di Piazza Affari per la settimana del 26 aprile

Investitori istituzionali e privati ​​si moltiplicano ogni giorno e continuano a interessarsi ai titoli quotati in Borsa Italiana con un certo interesse. In effetti, ci sono diverse storie di sottovalutazione e aziende che potrebbero vedere i loro prezzi aumentare di diversi punti percentuali nel giro di pochi mesi. Come scritto, da diversi mesi, le possibilità che il file Ftse Eb Il futuro ha segnato un fondo pluriennale e che è in corso una durevole ascesa verso le vette dell’anno 2000, sono altissime.

Cosa aspettarsi la prossima settimana?

Quali sono i 6 titoli sotto l’obiettivo di Piazza Affari per la settimana del 26 aprile? Quali sono i livelli operativi da tenere d’occhio?

Se oggi la chiusura settimanale di valori superiori a 24095 viene confermata come sembra, c’è un’alta probabilità che i prezzi abbiano iniziato a salire nell’ordine di 25.500 / 256.100 nei prossimi 30 giorni.

La conditio sine qua non è di tenersi nell’area di 23.955 nei prossimi giorni e di superarne 24.195 alla fine della sessione.

Le 6 azioni sotto l’obiettivo di Piazza Affari per la settimana del 26 aprile

La nostra analisi si concentra sulle azioni delle società con significativi margini di sottovalutazione rispetto al fair value stimato dal nostro dipartimento di Ricerca.

Buzzi Unicem, ultimo prezzo 22.12. Fair value intorno ai 34 euro. Tendenza rialzista a lungo termine con stop loss a 20,94.

Cemento, ultimo prezzo 9.10. Fair value circa 13,50 €. Tendenza rialzista a lungo termine con stop loss a 7,98.

Loro, ultimo prezzo 4.22. Fair value circa 6,50 €. Tendenza rialzista a lungo termine con stop loss a 3,61.

Mondo televisivo, ultimo prezzo 1.44. Fair value di circa 4,75 euro. Tendenza al rialzo a lungo termine con stop loss a 1,20.

READ  Non getteremo mai più i sacchetti di plastica una volta che avremo imparato a riciclarli in questi modi intelligenti e creativi.

Stellantis, ultimo prezzo 14.39. Fair value circa € 25,00. Tendenza rialzista a lungo termine con stop loss a 11,63.

Telecom Italia (MIL: TIT), ultimo prezzo 0.4390. Fair value circa 0,62 euro. Tendenza rialzista a lungo termine con stop loss a 0,3962.

(Ti ricordiamo di leggere attentamente le dichiarazioni di non responsabilità relative a questo articolo, che possono essere visualizzate Oms”)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *