Mediatore: dov’è il mio DNA? † Quello che dici

Ora che Hamid è anche nei Paesi Bassi, i genitori vogliono che Hamid riconosca suo figlio. Vogliono anche che il loro figlio abbia il cognome di Hamid. Ma per il riconoscimento, il comune ha bisogno di prove del DNA di Hamid. È semplice, pensa Hamid. Ha già fatto un test del DNA per venire in Olanda. L’IND ha queste informazioni e il file. Ans*, l’intermediario che aiuta la famiglia in queste faccende, richiede all’IND il fascicolo di Hamid. Ma non ottiene risposta.

Non avendo ancora ricevuto risposta da parte dell’IND dopo qualche tempo, Ans ha presentato all’IND una comunicazione di inadempimento. L’IND risponde e si impegna a rispondere entro due settimane. Ma dopo due settimane, non ha ancora ricevuto risposta dall’IND. Si lamenta. Anche l’Ans sta cercando di contattare il comune e ricevere la pratica. Ma neanche il comune riceve una risposta sostanziale dall’IND. Solo una risposta automatica che risponde ai reclami entro sei settimane.

Riconoscimento

Il comune ci sta ancora pensando e propone un’altra soluzione: la famiglia può farsi fare un test del DNA da sé e sottoporlo al comune. Ma costa almeno 600 euro. Hamid e la sua famiglia non possono permetterselo affatto!

Ans decide di chiamare il Difensore civico nazionale. Il nostro collega Sema si mette al lavoro. Chiede all’IND la prova del DNA e se è possibile inviarla rapidamente alla famiglia. Il referente dell’IND non può sapere perché finora non è stato possibile inviare la prova del DNA. Ma promette che sarà davvero organizzato entro due settimane.

E funziona! Madihah e Hamid ricevono le prove del DNA di cui avevano disperatamente bisogno per mettere in scena la ricognizione. Sono molto felici, ma trovano fastidioso che ci sia voluto così tanto tempo. Come difensore civico, sono completamente d’accordo con questo. Le agenzie governative devono reagire in tempo e aiutare i cittadini, se necessario.

READ  Dramma del fuoco, Monte Pisano in fiamme. "Non interferire con i soccorsi", case evacuate

* Nome non reale

Le cose stanno andando male tra te e un’agenzia governativa? Chiamalo gratis difensore civico nazionale 0800 – 33 55 555.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.