Qual è il modo migliore per presentare i candidati all’esame? † Nelle news

Perché è importante mangiare sano durante gli esami?

Gli studenti laureati sono disposti a presentare in questo momento importante. Una dieta sana può aiutarli a farlo”, afferma Iris Groenenberg, esperta di nutrizione e salute presso il Centro nutrizionale. “È importante che gli studenti dell’esame mangino regolarmente. Quindi prenditi del tempo per fare una sana colazione con tuo figlio, che lo riattiverà dopo la notte. In questo modo possono imparare a tutta velocità e perdere la concentrazione meno rapidamente. Mangiare regolarmente aiuta a mantenere l’energia e prevenire le voglie. Mangia la ruota delle cinque il più possibile. Gli snack malsani forniscono tanta energia, ma spesso pochi dei nutrienti che li aiutano”

E se gli studenti dell’esame mangiassero spuntini “malsani”?

“Se tuo figlio mangia molte cose come biscotti e caramelle, non riceverà i nutrienti di cui ha bisogno. Fornisce energia solo per un breve periodo, quindi potrebbero avere fame prima. Potrebbe anche essere allettante per tuo figlio prendere un caffè o bevande energetiche mentre impara. Puoi ottenere una spinta temporanea da esso. Ma troppa caffeina non fa davvero bene agli studenti che di solito hanno meno di 18 anni”, afferma Groenenberg. Quindi cerca di tenere a mente che tuo figlio si limita a un massimo di una bevanda energetica o di un caffè al giorno.

Qual è la cosa migliore che gli studenti portano in aula?

“La frutta, che è facile da mangiare, contiene fibre, nutrienti e fornisce energia. Per i grandi appetiti, meglio offrire loro un panino integrale con ripieni salutari. Ad esempio, margarina a basso contenuto di grassi, burro di arachidi al 100%, formaggio 30+, latticini leggeri da spalmare, cetriolo, pomodoro e quel tipo di alimenti. Puoi vivere su di loro per l’intero esame e ottengono le vitamine e i minerali necessari. Inoltre, non è saggio cercare caramelle nell’aula magna. Gli studenti traggono energia da esso solo per un breve periodo e possono persino fare un “tuffo di zucchero”.

READ  Un turco è risultato positivo al coronavirus per 14 mesi

È importante che bevano abbastanza acqua?

“Bevendo abbastanza acqua, mantieni l’equilibrio dei tuoi liquidi. Gli studenti dell’esame vogliono naturalmente evitare che diventino disidratati e assonnati. Non aiuta la concentrazione. Se tuo figlio trova gli esami super eccitanti, potrebbe anche sudare di più durante l’esame. Hanno semplicemente bisogno di reintegrare l’umidità che perdono. Preferisci farlo con acqua o tè non zuccherato. Anche i latticini a basso contenuto di grassi o parzialmente scremati sono una buona opzione. Puoi rendere divertente l’acqua in molti modi. Ad esempio, mettendo nella tua bottiglia mirtilli, limone, fragole, zenzero, arancia, cetriolo o menta. Da genitore portate anche un buon bicchiere d’acqua quando vostro figlio è impegnato, può essere un buon rinfresco.

Cosa puoi fare come genitori per aiutare?

“I genitori giocano un ruolo importante in questo periodo. Certo, il supporto emotivo è buono. Ma puoi anche aiutare davvero tuo figlio viziandolo con pasti gustosi e sani. Disimballare con il pranzo e mangiarlo insieme. Dai anche il buon esempio mangiando sano te stesso. Non portare troppi dolci in casa, non mettere giù una ciotola di frutta o fare una pausa fruttata per imparare. Oppure preparagli una bella tazza di tè.

Le pillole per lo studio / le pillole per il focus aiutano?

“Non è difficile dimostrare che un alimento o una pillola possono aiutare a migliorare la concentrazione. Ci sono “pillole di studio” o “pillole di concentrazione”, ma non è stato dimostrato che queste abbiano effettivamente un effetto calmante o di miglioramento della concentrazione. »

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.