“Ratelband (73) dimostrerà di potercela fare davvero adesso, crescere un bambino” |  Cronache e recensioni

“Ratelband (73) dimostrerà di potercela fare davvero adesso, crescere un bambino” | Cronache e recensioni

“Ratelband (73) dimostrerà di potercela fare davvero adesso, crescere un bambino” |  Cronache e recensioni

salvare i bambini

“Fareste meglio a salvarli, ragazzi. Emile Ratelband sembra farlo. Beh, con quattro figli, non posso definirmi un minimalista, ma quello che fa quest’uomo… Gli otto bambini che ha generato con tre mogli non erano abbastanza per il guru della positività. Quindi ha organizzato un nono tramite un sostituto.

Effetti

Ed è possibile, soprattutto se lo organizzi in Thailandia con indubbiamente una grossa pila di banconote. O molto moderno tramite un Tikkie – non importa. Compra quello che vuoi, anche se è un figlio in carne e ossa e le conseguenze della tua azione. O meglio: a prendersi cura del bambino, perché ovviamente non devi più preoccuparti se muori e lasci dietro un bambino piccolo.

Mai abbastanza

Nessuna madre nella foto e tu hai già 73 anni. Non esattamente la base migliore per un’infanzia stabile, penso, ma siamo onesti al riguardo; ci sono (purtroppo) tanti bambini che crescono in una situazione tutt’altro che desiderabile. La cosa amara è che non sembra mai abbastanza per quest’uomo. Non escludo la possibilità che presto vorrà un decimo figlio.

vergogna papà

E se Emile è un buon padre dimostrato… Se avesse avuto un legame affettuoso con i suoi precedenti otto figli, allora forse non avrei avuto una così alta considerazione per questa risorsa riprovevole. papà-vergogna torre soffiata. Ma Emile non vede più tutti gli altri suoi figli, per quanto ne so. Ai suoi occhi, gli sono stati portati via dai suoi ex. Non è colpa di Emile. Ovviamente no.

nessun giocattolo

Emile sapeva da molto tempo che avrebbe avuto un maschio. Maximus Aurelius Frans Rudolph Willibrord è il nome del maschio. Emile aveva “organizzato” il sesso a quattro mesi, perché voleva avere un figlio.

READ  Non riconoscono Kanye West e insultano Emma per una foto con lui, lei si lascia sfuggire: "Sei la feccia di questo paese"

Mi dispiace per l’uomo. Non diventerà noioso velocemente nella sua vita, ma non sarà nemmeno stabile, suppongo. Un bambino non è un giocattolo. Non prendi un bambino perché vuoi dimostrare che puoi farcela da solo, allevarne uno. Emile ha fatto un bel pasticcio nella sua vita e non ha intenzione di fermarsi qui, si scopre.

Su Twitter vediamo che l’opinione di Hester è divisa:

Più DONNE

Non vuoi perderti nulla di VROUW? Soprattutto per i lettori più fedeli, inviamo un’e-mail ogni giorno con tutti i nostri momenti salienti quotidiani. sottoscrivi qua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *