Home / News / Severance – In arrivo il secondo album degli Atom Made Earth

Severance – In arrivo il secondo album degli Atom Made Earth

Severance” è il nuovo album degli Atom Made Earth, prog/shoegaze band marchigiana tra le cose più interessanti emerse dall’underground italiano in questi ultimi anni.

Anticipato dai due singoli “From Earth With Hurt” e “First Of A Second Split”, la seconda fatica in studio del quartetto di Ancona esce autoprodotta il 18 novembre 2019, a tre anni di distanza dalla precedente e acclamata “Morning Glory”.

Otto tracce che segnano un importante passo in avanti nell’evoluzione artistica degli Atom Made Earth – la cui formazione vede oggi coinvolti Daniele Polverini (voce, chitarre, synth, loop, effetti), Lorenzo Giampieri (basso, effetti), Daniele Duranti (batteria, percussioni) e Nicolò Borgognoni (synth, vocoder) – nelle quali spiccano le personalità di ogni singolo musicista e si amalgamano in un sound cinematico in bilico tra psichedelia, space rock, ambient, prog e shoegaze. Sicuramente il loro album più maturo e personale.

L’intero artwork è,  in continuità con “Morning Glory”, ad opera dell’ottimo illustratore e artista italo-argentino Hernàn Chavar.

Tracklist:

  1. First of a second Split
  2. Childood Song
  3. Youth
  4. From Earth with Hurt
  5. Native
  6. El Roi
  7. In the Glow
  8. Severance

Per maggiori info: Facebook |Bandcamp

About Antonio Menichella

Antonio Menichella
Ideatore, membro fondatore e redattore di HamelinProg.com, è docente di disegno e storia dell'arte, artista visivo e grafico. Appassionato di rock psichedelico, acid rock, stoner, desert rock, neopsichedelia, progressive rock, rock progressivo italiano, space rock, krautrock, zeuhl, scuola di Canterbury, avant-prog, rock sinfonico, jazz rock, prog folk, prog metal, neoprogressive, hard rock, post-rock, musica sperimentale e molto altro.

Check Also

From A Page – Un nuovo box degli Yes

Il 25 ottobre, la Burning Shed ha pubblicato “From A Page” un cofanetto con il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *