Tempo di consultazione: il mio intervento al cuore è già stato posticipato due volte, è pericoloso?  † Salute

Tempo di consultazione: il mio intervento al cuore è già stato posticipato due volte, è pericoloso? † Salute

Lenaord Hofstra, Cardiologist Cardiology Centers Netherlands: Sfortunatamente, negli ultimi due anni abbiamo visto molte cure rinviate a causa del Covid, incluso il rinvio delle operazioni al cuore. Questa è una situazione stressante per i pazienti che sanno di avere un grave restringimento delle loro arterie coronarie, come la tua. In effetti, sento spesso i pazienti dire che per loro è come una bomba a orologeria. La domanda è: quanto è pericoloso aspettare un intervento chirurgico?

Lista d’attesa

In uno studio canadese su oltre 8.000 pazienti in lista d’attesa per un intervento di bypass coronarico, è stato riscontrato che in media, ogni 1.600 settimane di attesa, 1 paziente in lista d’attesa è morto. Il motivo della morte era solitamente un problema cardiaco acuto, il che ovviamente non sorprende considerando il motivo dell’intervento chirurgico. Non c’era differenza nel rischio di morte per i pazienti con un’indicazione urgente o meno urgente. Il tempo medio di attesa è stato di circa 15 settimane. Ciò significa che i tempi di attesa per le operazioni al cuore possono essere piuttosto lunghi anche in altri paesi.

Rischio

Un altro studio recente di Maastricht ha esaminato l’effetto del motivo del rinvio dell’intervento chirurgico al cuore sul rischio del paziente. In questo studio, il corso è stato esaminato in 300 pazienti il ​​cui intervento chirurgico ha dovuto essere posticipato. Se il motivo del ritardo dell’operazione era un motivo medico, come un’infezione, il rischio di morte era 2,5 volte superiore rispetto a un motivo procedurale, come l’insufficiente capacità della sala operatoria. Dalla domanda, capisco che il motivo del rinvio con te è un motivo procedurale. Il rischio aggiuntivo di morte è quindi basso. Spero di averti rassicurato con questo!

READ  In viaggio con la bici elettrica? È davvero così salutare

Hai una domanda? Inviare a [email protected]

Notiziario gratuito

Ogni settimana, tutto su stile di vita, viaggi, cibo e vita.

Indirizzo email non valido. Si prega di compilare di nuovo.

Giglio qua la nostra politica sulla privacy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *