Home / News / The Crucible – In arrivo il nuovo album in studio dei Motorpsycho

The Crucible – In arrivo il nuovo album in studio dei Motorpsycho

Tornano on the road Motorpsycho, il trio norvegese attivo da quasi trent’anni. La band di Trondheim ha annunciato la pubblicazione di “The Crucible”, il nuovo album in studio la cui uscita è prevista per il prossimo 15 febbraio su Stickman Records.

Crucible
sostantivo
cru·​ci·​ble | \ˈkrü-sə-bəl
1: un test severo
2: un luogo o una situazione in cui le forze concentrate interagiscono per causare o influenzare il cambiamento o lo sviluppo

A detta del gruppo il nuovo lavoro sarà la prosecuzione del precedente “The Tower” ma con spunti nuovi ed orizzonti in cui i Motorpsycho non si sono mai spinti: sarà un sound psichedelico rivisto in chiave moderna.

Sia visivamente che musicalmente, infatti, “The Crucible” inizia dove finisce “The Tower”. Presto però prende il suo tono e risulta chiaro che non è un semplice “sequel”, ma un netto passo avanti rispetto a qualsiasi cosa proposta dalla band in “The Tower”.

L’album è stato registrato ai Monnow Valley Studios in Galles nell’agosto 2018 da Hans Magnus Ryan (chitarre, voce), Bent Sæther (basso, voce) e Tomas Järmyr (batteria), coprodotto da Andrew Scheps e Deathprod. Coproduzione che ha funzionato meravigliosamente e ha prodotto un disco splendidamente realizzato, di dimensioni ridotte, ma doppio rispetto al suo predecessore. “The Crucible” è in qualche modo più focalizzato e denso nei contenuti, ma anche più ambizioso nella composizione rispetto a “The Tower”.

La band farà tappa in Italia nel 2019 per il tour promozionale. Queste le date:

28/05 – Trezzo Sull’Adda (Mi), Live Club (per acquistare i biglietti clicca qui)

29/05 – Bologna, Zona Roveri

30/05 – Avellino, Teatro Partenio

31/05 – Roma, Orion (per acquistare i biglietti clicca qui)

01/06 – Genova, Goa Boa Preview

Per maggiori info: Motorpsycho | Facebook

About Celestino Menichella

Celestino Menichella
Collaboratore di HamelinProg.com, è impiegato nel settore assicurativo nonché cantante e bassista della band alternative rock Malamente con all'attivo l'album "Stato vegetativo permanente". Appassionato di rock psichedelico, acid rock, stoner, desert rock, neopsichedelia, progressive rock, rock progressivo italiano anni '70, space rock, jazz rock, prog metal, hard rock, post-rock, alternative rock, musica sperimentale e molto altro.

Check Also

Il Pianeta della Musica – Il libro di Franco Mussida

È uscito per Salani Editore “Il Pianeta della Musica”, libro dello storico membro della PFM …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *