Twitter fa causa a Elon Musk e chiede questa acquisizione per 44 miliardi di dollari |  Economia

Twitter fa causa a Elon Musk e chiede questa acquisizione per 44 miliardi di dollari | Economia

Twitter fa causa a Elon Musk e chiede questa acquisizione per 44 miliardi di dollari |  Economia

Twitter ha finalmente citato in giudizio Elon Musk. I social media chiedono a un giudice del Delaware di convincere l’uomo più ricco del mondo a firmare l’accordo proposto per rilevare l’azienda per $ 54,20 per azione. In totale, sono 44 miliardi di dollari.

Apparentemente Musk crede che, a differenza di tutti gli altri, possa semplicemente cambiare idea, lasciare l’azienda a pezzi, rovinare le cose e andarsene”, si legge nell’atto d’accusa.

Musk ha dichiarato venerdì di non voler più acquistare Twitter perché afferma che la società non fornisce informazioni sul numero di account spam e bot. Il numero effettivo di utenti Twitter è importante per il prezzo delle azioni. Ma Twitter vuole trattenere il fondatore di Tesla alla sua offerta accettata di 44 miliardi di dollari.

La quota è scesa

Di conseguenza, lunedì le azioni di Twitter hanno perso oltre l’11% di valore a Wall Street. Martedì, il prezzo ha recuperato di qualche punto percentuale. Il calo dei prezzi avrebbe potuto essere ancora maggiore se non ci fossero stati mesi di incertezza sull’accordo di Musk con Twitter, portando molti investitori a non crederci.

Gli avvocati di Twitter hanno definito “nulla e illegale” la decisione di Elon Musk di fermare l’acquisizione della società di social media in una lettera agli avvocati del miliardario. “Twitter non ha violato nessuno dei suoi obblighi ai sensi dell’accordo”, ha scritto l’avvocato di Twitter William Savitt agli avvocati di Musk. Secondo Savitt, Twitter si riserva tutti i diritti contrattuali e legali, incluso il diritto di far rispettare specificamente gli obblighi di Musk ai sensi dell’accordo.

READ  i dettagli della nuova truffa

laconico

Lo stesso Musk vede con sicurezza una possibile causa, almeno questa è la conclusione di alcuni tweet che ha inviato lunedì. Si è trasformato in un meme, in cui ride molto al cambio degli eventi. “Ora vogliono costringermi a comprare Twitter”, recita uno dei meme. Inoltre, un muschio sorridente. Sotto: “Ora devono rivelare tutte le informazioni sui bot in tribunale”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *