Voci nel ruolo e sostituti GPS, la richiesta è scaduta. Visibile nell’archivio POLIS, l’elaborazione inizia la prossima settimana

fretta

Conclusa sulle istanze online la possibilità di presentare la domanda di partecipazione alle sostituzioni conferite da GaE e GPS. Per i docenti, inoltre, la possibilità, se in possesso di specifici requisiti, di partecipare agli incarichi per il ruolo in base all’art. 59 comma 4 del decreto bis di sostegno.

La domanda, avverte il messaggio fornito dal ministero a chiunque voglia accedere oggi all’app, è visionabile negli archivi POLIS.

Chi partecipa per il ruolo

I docenti dell’elenco GPS di primo livello e complementare che, avendo correttamente presentato la domanda, possono usufruire della specializzazione per posti di sostegno, tre anni di servizio in luogo comune negli ultimi dieci anni svolti presso la scuola pubblica s’ loro chiedere di partecipare all’incarico al luogo comune.

La disponibilità è stata pubblicata dalla Direzione della Scuola

Chi partecipa per le sostituzioni

Tutto il personale GaE e GPS che ha inviato con successo la domanda entro il 21 agosto alle 23:59.

Nei giorni precedenti la scadenza, gli utenti hanno lamentato un malfunzionamento del sistema sulle istanze online.

C’è stato infatti un sovraccarico del sistema, anche perché molti uffici scolastici non hanno adeguato o integrato le disponibilità (secondo la circolare sui supplenti, avrebbero dovuto essere comunicate prima del 13 agosto) solo avvicinandosi alla scadenza.

Ci auguriamo che tutte le parti interessate abbiano potuto presentare le proprie candidature. È probabile che non tutti riceveranno la sostituzione, ma la partecipazione è stata importante anche per le conseguenze che la mancata presentazione della domanda comporta. Mancata presentazione della domanda o indicazione di determinati luoghi: conseguenze

Dalla prossima settimana il trattamento

Reclute e sostituti dal GPS, quando la missione è assegnata. ecco le date [IN AGGIORNAMENTO]

READ  GameStop Saga (episodio 4), i pesciolini ricominciano a mordere gli squali. Wall Street sente il colpo

Il trattamento può iniziare già dalla prossima settimana. La prima operazione riguarderà l’assegnazione dei supplenti per il ruolo di prima fascia e per l’elenco GPS aggiuntivo. Verifica delle istanze prima delle nomine per i ruoli

Si passerà poi ai supplenti, da tutti i GPS per i quali sono previsti supplenti, comprese le posizioni di supporto per i docenti senza titolo e le posizioni per il personale educativo.

I risultati potrebbero essere resi noti entro il 31 agosto, in modo da consentire l’inizio del servizio il 1° settembre o comunque entro pochi giorni.

Ecco come funzionerà il meccanismo di allocazione sostitutiva

Cosa succede alle cattedre dei docenti che abbandonano o non assumono il servizio? Le operazioni sono state rifatte?

Algoritmo decide la location: come verrà comunicata

Supplenze 2021/22: come verranno comunicati i risultati ai docenti, cosa fare quando si conoscerà la sede, dal 1 settembre

Cosa succede a coloro che non sono nominati a questo punto

Per rispondere alla sindacalista Chiara Cozzetto durante il Question time su Orizzonte Scuola TV

Dubbi sugli appuntamenti, sui passaggi che porteranno i docenti alla cattedra, sul da farsi? Puoi scrivere a [email protected]

Le domande saranno selezionate per fornire risposte generali attraverso la sezione Ask it a lalla, ma anche per proporle ai sindacalisti che interverranno nelle prossime puntate di Question Time.

Reclutamento docenti e supplenti GPS, dalla presentazione della domanda alla pubblicazione dei risultati. Le 4 fasi

fretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *