Home / Artisti e gruppi / ZOO di Berlino, Lo

ZOO di Berlino, Lo

Lo ZOO di Berlino è un trio rock composto da Andrea “Shelving” Pettinelli (piano elettrico “preparato”, synth), Diego “Echo” Pettinelli (basso) e Massimiliano “Max” Bergo (batteria), senza voce e chitarra dal suono esplosivo e dinamico, unito a momenti melodici, frutto di una raffinata ricerca, sia compositiva che dei timbri sonori.

L’eclettismo del gruppo l’ha portato a vivere in modo appassionato e sinestetico molte forme d’arte e cultura, intrecciando generi e stili musicali.

Inizia la sua attività di ricerca e studio in concomitanza ad attività professionali in ambito musicale, che li hanno visti all’opera fin da giovanissimi (non ancora maggiorenni), con maestri illustri (Nocenzi e Maltese del Banco del Mutuo Soccorso, Jacopo Fo e La Libera Università di Alcatraz) coniugando apprendimento e lavoro, approdando a collaborazioni stabili con Patrizio Fariselli, gli Area, IG (Ivana Gatti e Gianni Maroccolo).

Il 17 aprile 2013 viene pubblicato l’album “Rizoma [Prerelease]”, presentato in anteprima  il 21 aprile 2013 a Roma al Teatro Palladium all’interno di Cortoons, Festival Internazionale del Corto di Animazione, attraverso la sonorizzazione dal vivo di due cortometraggi: “The Bellies” di Philippe Grammaticopoulos  e “Generation” di David Downes.

Il 1° aprile 2016 è la volta di “Rizoma-Elements”, anteprima di una trilogia che tratterà “l’essere in relazione”, cioè la realtà come relazione, muovendosi tra le teorie di “Deleuze & Guattari” e la “Meccanica Quantistica”. L’album è diviso in due parti: Lato A caratterizzato da uno stile psichedelico e post-rock ed un Lato B più sperimentale dove si percorrono linguaggi diversi, pur conservando il marchio di fabbrica del gruppo. La cover art dell’album è stata realizzata da Dario Fo che ha voluto sostenere la progettualità di un gruppo che, nascendo all’interno della Libera Università di Alcatraz di Gubbio, fondata  da Jacopo Fo, si è sempre speso sulla valorizzazione dell’arte e cultura fra i giovani della propria generazione e sui temi sociali.

Il 23 gennaio 2017 esce “Dial Pop”, trenta minuti di remix, outtake, live e progressive 2.0 targato Lo ZOO di Berlino.

Il 25 aprile 2019 esce “Resistenze Elettriche“, un nuovo album che vede la partecipazione di Patrizio Fariselli, realizzato in collaborazione con New Model Label e distribuito da Goodfellas. L’album è un concept, pensato per il vinile, strutturato su due lati: il Lato A, Lo ZOO di Berlino feat. Patrizio Fariselli play Area, contiene le registrazioni dal vivo del mini tour in Emilia Romagna presso i luoghi della Resistenza, in occasione del progetto “Materiale Resistente 2.0”, in cui il gruppo insieme al loro mentore Patrizio Fariselli si lancia in improvvisazioni radicali partendo dai temi di alcuni classici del repertorio degli Area; il Lato B, Resistenze Elettriche, è caratterizzato da quattro inediti della band, rigorosamente strumentali, in trio, senza chitarra e voce, dal suono sempre ricercato. Da registrare l’ingresso del nuovo batterista Massimiliano “Max” Bergo, (proveniente dai Senzabenza).

Oggi, sono un collettivo di musicisti e produttori.

Per maggiori info: Lo ZOO di Berlino | Facebook

 

Formazione attuale:

Andrea “Shelving” Pettinelli: piano elettrico “preparato”, synth

Diego “Echo” Pettinelli: basso

Massimiliano “Max” Bergo: batteria

 

Ex membri:

Mauro “Volpe” Mastracci: batteria, percussioni, elettronica

 

Collaboratori:

Patrizio Fariselli: piano, synth (in “Dial Pop” e “Resistenze Elettriche“)

Howie B: sampler, elettronica (in “Dial Pop”)

Pino Ballarini: voce (in “Dial Pop”)

Enzo Vita: chitarra (in “Dial Pop”)

 

Discografia:

2013 – Rizoma [Prerelease] (Consorzio ZdB)

2016 – Rizoma-Elements (Consorzio ZdB / Goodfellas)

2017 – Dial Pop (Consorzio ZdB / Goodfellas)

2019 – Resistenze Elettriche [feat. Patrizio Fariselli] (Consorzio ZdB / New Model Label / Goodfellas)

Fotogallery

  • ZOO di Berlino, Lo
  • ZOO di Berlino, Lo
  • ZOO di Berlino, Lo
  • ZOO di Berlino, Lo

About Antonio Menichella

Antonio Menichella
Ideatore, membro fondatore e redattore di HamelinProg.com, è docente di disegno e storia dell'arte, artista visivo e grafico. Appassionato di rock psichedelico, acid rock, stoner, desert rock, neopsichedelia, progressive rock, rock progressivo italiano, space rock, krautrock, zeuhl, scuola di Canterbury, avant-prog, rock sinfonico, jazz rock, prog folk, prog metal, neoprogressive, hard rock, post-rock, musica sperimentale e molto altro.

Check Also

Metronhomme

I Metronhomme nascono a Macerata nell’estate del 2003 con l’idea di sviluppare un progetto originale, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *