Home / Artisti e gruppi / Khatsaturjan

Khatsaturjan

Khatsaturjan - bandI Khatsaturjan sono una band finlandese nata nel 2000 ad opera di Jaakko Koikkalainen (basso, voce), Atte Kurri (chitarre, voce), Ilkka Piispala (batteria, voce) e Ilkka Saarikivi (tastiere, voce). Il nome è ispirato al compositore sovietico Aram Khachaturian.

Inizialmente arrangiano opere classiche, come Dvorak, Mussorgsky e Prokofiev, in chiave rock. Dopo una breve pausa, con la stessa line up, compongono il primo materiale inedito e nel 2002 registrano il primo mini-album Aramsome Sums. L’album contiene anche “A night on a Bare Mountain ” di Mussorgsky e “A march to the scaffold” di Berlioz. Musicalmente la band si rifà al prog sinfonico anni ’70.

Nel giugno del 2004 iniziano le registrazioni del primo album dei Khatsaturjan, Aramed Forces of Simantipak. Un passo avanti in fatto di composizione, strumentazione usata, soluzioni, rispetto al primo lavoro. Inoltre, la band abbandona la strada delle cover classiche. L’album esce per la Musea nel 2006.

A seguire il gruppo riesce finalmente ad affittare una sala prove per dare continuità al proprio operato, organizzare l’aspetto live e scrivere il materiale per il nuovo lavoro.

L’aspetto sinfonico che permea anche il primo album, sempre più arricchito da altre influenze, lo ritroviamo nel secondo lavoro pubblicato nel 2010, Disconcerto Grosso.

Un successivo passo in avanti nello stile compositivo dei Khatsaturjan è raggiunto con il terzo album Beast, Machine & Man, cui non prende parte Jaakko Koikkalainen, pubblicato nel 2015 sempre dalla Musea.

Per maggiori info: facebook

Formazione:

Ilkka Piispala: voce, batteria, tastiere, basso

Atte Kurri: voce, chitarre, tastiere, basso

Ilkka Saarikivi voce, tastiere, violoncello

ex membri:

Jaakko Koikkalainen: basso, voce

collaboratori:

Matti Muraja: basso, violino

Discogrfia:

Album:

2006 – Aramed Forces of Simantipak (Musea FGBG 4464)

2010 – Disconcerto Grosso (Musea FGBG 4843)

2015 – Beast, Machine & Man (Musea FGBG 4954)

Mini-album:

2002 – Aramsome Sums (Autoproduzione)

Fotogallery

  • Khatsaturjan
  • Khatsaturjan
  • Khatsaturjan

Check Also

Quartech - band 2017

Quartech

I Quartech nascono a Roma nel dicembre 2010 da un’idea di Francesco Bianchi (tastierista/compositore). Grazie …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *