Addio a Laurent Cantet, Palma doro a Cannes con il film La classe – Hamelin Prog

Addio a Laurent Cantet, Palma doro a Cannes con il film La classe – Hamelin Prog

Il noto regista e sceneggiatore francese Laurent Cantet è scomparso oggi a Parigi all’età di 62 anni a causa di una malattia. Cantet, celebre per aver vinto la Palma d’oro al Festival di Cannes nel 2008 con il film “La classe”, stava lavorando al suo prossimo film intitolato “L’apprenti”, previsto per il 2025.

La sua carriera da regista è iniziata nel 1990 con il documentario “Un été à Beyrouth”, e ha ottenuto numerosi riconoscimenti nel corso degli anni, tra cui il Premio Jean Vigo nel 1995 per il cortometraggio “Tous à la manif” e il premio César per la migliore opera prima di fiction nel 2001 con il film “Risorse umane”.

Tra i suoi lavori più noti si annoverano film come “A tempo pieno”, “Verso il sud”, “Foxfire – Ragazze cattive”, “Ritorno all’Avana” e “L’atelier”. Il suo ultimo lavoro è stato il film “Arthur Rambo – Il blogger maledetto”, uscito nel 2021.

Il Festival di Cannes ha espresso il suo cordoglio per la scomparsa di Laurent Cantet, definendolo un umanista implacabile e elogiando il suo lavoro sensibile, profondo e socialmente consapevole. La sua morte rappresenta una grande perdita per il mondo del cinema.

READ  Un piccolo grande capolavoro: lo spettacolo con 250 figuranti di Villaggio Fantozzi - SulPanaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *