Aad de Mos nomina quattro squadre che secondo lui giocano meglio del PSV


5 settembre 2022 – Aad de Mos è preoccupato per il gioco del PSV. La squadra di Eindhoven ha fatto visita all’FC Twente (sconfitta per 2-1) sabato sera per il primo test di Eredivisie della stagione. Secondo De Mos, il PSV è stato “drammatico” con e senza palla.


Rendi questa serata più emozionante e divertente: scommetti su una partita di calcio e ricevi fino a € 50,00 extra come bonus di benvenuto su Jacks.nl con il tuo primo deposito!
Quanto ti costa il gioco? Fermati in tempo, 18+

In un ingresso video del Dagblad di Eindhovens De Mos sottolinea che il PSV aveva già giocato sotto la pari nel turno preliminare di Champions League. “Normalmente, il PSV sarebbe stato mascherato contro l’AS Monaco. Poi il PSV è stato molto fortunato. Avevamo i Rangers e ora questo fallimento…”, esordisce De Mos, che non vuole proprio fare i conti con il 19 settembre. Poi il PSV avrà completato anche le partite contro Arsenal e Feyenoord.

Secondo De Mos, il PSV ha pochi principi di gioco riconoscibili. “Il PSV, secondo me, gioca meno dei primi cinque, con il pallone e senza il pallone. Giocano meglio Twente, AZ, Feyenoord e Ajax. Se non cambia presto, giocheranno anche contro l’Heerenveen. Groningen o Vitesse creano problemi”, continua l’ex allenatore.

A livello di struttura, secondo De Mos, c’è ancora molto da guadagnare per il PSV. “Ci sono già problemi lì. Non capisco che Van Nistelrooij abbia separato la coppia Teze-Obispo. Penso che Ramalho non sia in buona forma. Non è più il Ramalho che conosciamo dal primo anno in cui è stato qui. E Teze sta facendo molto meglio al centro che come terzino destro”.

READ  Per la prima volta arbitri donne ai Mondiali, Makkelie anche in Qatar | ADESSO

Riparazioni
Philipp Max è criticato anche da De Mos. “Antony all’Ajax gli ha causato problemi, lo stesso ha fatto Cerny. Se sai che c’è un’ala destra con una gamba sinistra in entrata, allora puoi giocare meglio con Mwene nella posizione di terzino sinistro”, ha detto De Mos, che conclude che Il PSV deve effettuare lavori di riparazione durante l’inverno. “Hanno gridato dai tetti che hanno comprato bene. E poi vedi, per esempio, Hoever che gioca a Jong PSV stasera. Non va bene. Sono tutti gli acquisti che hanno grandi punti interrogativi”.

Leggi anche: Waterreus vede grande differenza tra Ajax e PSV: ‘Uno doloroso svantaggio’

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *