Adani: “Dzeko ha fatto dimenticare Lukaku in un mese. Dumfries non sarà Hakimi ma…”

Parlando ai microfoni di BoboTV in diretta su Twitch, Lele Adani ha detto la sua su Inter-Venezia

Parlando ai microfoni di BoboTV in diretta su Twitch, Lele Adani ha detto la sua su Inter-Venezia:

“Dzeko fa la differenza, se la gente non capisce che fa la differenza… Tutte le squadre hanno difficoltà a loro volta tranne l’Inter. Dal 21 novembre, dopo il gol di Zielinski, li ha vinti quasi tutti tranne Bergamo. Succede che in una partita sporca, dove c’è un avversario tosto, quando giochi contro la fine e non sei brillante, puoi subire contropiedi. Il risultato è arrivato, non si può dire che non fosse meritato. Venezia è stata buona L’Inter cambia metà degli attaccanti e Dimarco e fa meglio di Bastoni, Vecino al 13′ ha fatto la differenza. Sanchez non si parla, Vidal poi Dumfries che non può mai essere Hakimi o Cancelo ma sta facendo bene. La palla è ben dosata, il gol poi va segnato ma il cross è di qualità. L’Inter ha consapevolezza e conoscenza delle cose in campo che “sanno che fino all’ultimo secondo di partita è aperta. Crescita collettiva e individuale. Inzaghi elimina Barella, Lautaro, Brozovic e Bastoni. Non è che i singoli se la cavano male. Dzéko? un mese ha fatto dimenticare Lukaku. Ammettiamolo. Adesso è facile dirlo. Dzeko lo ha fatto dimenticare in un mese. E Dze ko è un valore aggiunto”.

READ  Sony svela il design del visore PlayStation VR2 - Giochi - Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.