“ADL furioso con Giuntoli? Va tutto bene! Fate rapporto al capolinea”

Sul suo blog, il giornalista Umberto Chiariello parla così della relazione tra De Laurentiis e Giuntoli: “Ho letto che De Laurentiis è furioso con lui. Per me ha ragione ad essere arrabbiato. Non può buttare soldi dalla finestra. Se vede che Giuntoli sta sprecando i suoi soldi con Rrhamani, Malcuit, Elmas e Lobotka, allora perde Veretout, Torreira e Barella, è normale che il rapporto di fiducia si interrompa.

Non dico che Giuntoli non abbia talento, ho rispetto per la sua storia che viene da dilettanti, senza doverla magnificare come il famoso “circolo magico” di giornalisti amici che lo regalano all’Inter o difendono Gattuso con un spada. Se hai davvero degli ottimi affari, prendili. Perché a Napoli vive separatamente a casa.

Ma non andiamo bene con i due che non parlano. De Laurentiis dovrebbe chiamare Giuntoli e risolvere il sodalizio ipotizzando che il rapporto di fiducia si rompa. È dal campo tecnico che deve partire la rifondazione.

A De Laurentiis direi, come consiglio discreto ho avuto modo di parlargli ancora: “Chiama Giuntoli! Non sei d’accordo? Rompere il rapporto e riavviare il progetto tecnico senza perdere tempo ”.

if (ok == 1) bannerok[zona].push(banner[zona][i]); }

bannerok[zona].sort(function() {return 0.5 - Math.random()}); } banner = bannerok; var banner_url="https://net-storage.tccstatic.com"; var banner_path="/storage/tuttonapoli.net/banner/" function asyncLoad() { if (azione == 'read' && TCCCookieConsent) { var scripts = [ "https://connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1", ]; (function(array) { for (var i = 0, len = array.length; i < len; i++) { var elem = document.createElement('script'); elem.type="text/javascript"; elem.async = true; elem.src = array[i]; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(elem, s); } })(scripts); } setTCCCookieConsent(); } if (window.addEventListener) window.addEventListener("load", asyncLoad, false); else if (window.attachEvent) window.attachEvent("onload", asyncLoad); else window.onload = asyncLoad; function resizeStickyContainers() { var stickyFill = document.getElementsByClassName('sticky-fill'); for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) stickyFill[i].style.height = null; for (i = 0; i < stickyFill.length; ++i) { var height = stickyFill[i].parentElement.offsetHeight-stickyFill[i].offsetTop; height = Math.max(height, stickyFill[i].offsetHeight); stickyFill[i].style.height = height+'px'; } } document.addEventListener('DOMContentLoaded', resizeStickyContainers, false); // layout_headjs function utf8_decode(e){for(var n="",r=0;r

READ  Scontro Spadafora-Ronaldo: tutto il contesto | Prima pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *