Anche i giocatori di pallavolo cadono duramente nell’ultima partita della Coppa del Mondo nel proprio paese |  Sport Altro

Anche i giocatori di pallavolo cadono duramente nell’ultima partita della Coppa del Mondo nel proprio paese | Sport Altro

I giocatori di pallavolo olandesi hanno anche perso l’ultima partita di Coppa del Mondo nel proprio paese. La già eliminata squadra dell’allenatore della nazionale Avital Selinger ha perso in tre set contro il Giappone.

Il Giappone, numero sei del mondo, ha vinto ogni set con un margine abbastanza stretto: 25-23, 25-23 e 25-21. In Olanda, l’undicesima mondiale, Anne Buijs è stata la capocannoniere con quindici punti, seguita da Celeste Plak (tredici punti) e Nika Daalderop (dodici punti).

Prima dell’inizio della partita contro il Giappone, l’Olanda non aveva già alcuna prospettiva di un posto nei quarti di finale. Prima di allora, la squadra di Selinger doveva finire nelle semifinali della seconda fase a gironi, ma l’Olanda è arrivata sesta.

Nel girone dei Paesi Bassi si qualificano Italia, Brasile, Giappone e Cina. Nell’altro gruppo, i campioni in carica della Serbia, i campioni olimpici America, Turchia e Polonia si sono uniti agli ultimi otto.

Quattro anni fa, i giocatori di pallavolo erano arrivati ​​quarti ai Mondiali precedenti, dopo aver perso contro la Cina nella finale di consolazione. Da allora, numerosi giocatori esperti hanno concluso la loro carriera internazionale, a seguito della quale l’Olanda ha iniziato la Coppa del Mondo con una rosa molto giovane.

La Coppa del Mondo in Olanda dura fino al 15 ottobre e ora prosegue con i quarti di finale. Due quarti di finale si giocheranno all’Omnisport di Apeldoorn. Le altre due partite si svolgeranno a Gliwice, in Polonia. Dalle semifinali si deciderà tutto ad Apeldoorn.

READ  "Lukaku e Sanchez non ci saranno, Gaglia si è ripreso. Arbitri torturati? Si può parlare di club"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *