AZ al terzo posto dopo una combattuta vittoria sull’ultimo posto Volendam dopo il rosso Dani de Wit |  Eredivisi

AZ al terzo posto dopo una combattuta vittoria sull’ultimo posto Volendam dopo il rosso Dani de Wit | Eredivisi

L’AZ ha dovuto giocare in dieci uomini per più di 75 minuti a causa di un cartellino rosso in anticipo di Dani de Wit, ma il derby dell’Olanda Settentrionale contro l’FC Volendam è stato vinto con grande fatica: 2-1 . Una spinta per l’AZ, che aveva perso le due precedenti gare ufficiali.

Sapendo che i rivali PSV e FC Twente avevano vinto le loro partite poco prima, l’AZ ha iniziato la partita contro l’FC Volendam con motivazione. Ma quella voglia di azione ha preso il sopravvento dopo quindici minuti quando Dani de Wit ha messo a segno un duro contrasto sull’attaccante del Volendam Robert Mühren e ha potuto allontanarsi con un cartellino rosso.

I dieci giocatori rimasti dell’AZ sapevano allora che dovevano ancora lavorare sodo per altri cinque quarti d’ora per ottenere la vittoria quasi certa contro l’ultimo.

L’AZ avrebbe potuto passare in vantaggio già grazie a Jens Odgaard, che ha preso di poco un bel pallonetto sul portiere del Volendam Filip Stankovic dalla linea dell’attaccante Daryl van Mieghem.

Il cartellino rosso di Dani de Wit non sembra infastidire troppo l’AZ all’inizio, che passa in vantaggio subito dopo con Odgaard, che vede il suo tiro mancare nell’angolo superiore per una gamba del difensore Volendam Derry Murkin: 1-0.

Henk Veerman ha segnato 2-1 poco dopo l'intervallo, ma è stato ad Alkmaar.

Henk Veerman ha segnato 2-1 poco dopo l’intervallo, ma è stato ad Alkmaar. © ANP

Ancora più spettacolare dopo è stato il vicino assist di Jesper Karlsson nel primo tempo. Lo svedese ha lanciato Sugawara con la gamba portante, che poi ha mancato di poco il passaggio in porta.

Karlsson ha mostrato la sua ritrovata forma domenica pomeriggio, che sembrava essere scomparsa da un po’ dopo il lungo infortunio. Pochi istanti dopo, è stato davvero bravo per un assist su Tijjani Reijnders: 2-0.

Henk Veerman riporta la tensione

Henk Veerman, entrato nell’intervallo, ha riportato la tensione con un gol a soli tre minuti dalla ripresa, ma Volendam non è riuscito a parare neanche quello, anche se l’ospite è andato comunque vicino durante il derby dell’Olanda Settentrionale. Ad esempio, i dieci dell’AZ sono stati notevolmente ridotti nel secondo tempo e ci sono state opportunità per i sostituti Veerman e Lequincio Zeefuik. . Gli stanchi Alkmaarders sono stati in grado di contrastare solo nella fase finale.

Vangelis Pavlidis entra in campo nel secondo tempo. Notizie positive tanto attese dall’infermeria in cui si trovava da tempo. Insieme ad altri giocatori di base Bruno Martins Indi e Hakon Evjen che non sono ancora in forma.

L’FC Volendam è ancora più chiaramente all’ultimo posto dopo la nuova sconfitta, visto che i rivali dell’FC Emmen hanno pareggiato 0-0 contro l’FC Groningen all’inizio della giornata. Grazie alla vittoria, l’AZ continua a partecipare al girone dei primi cinque che guida la classifica dell’Eredivisie.

PAPÀ

© ANP



Programma Eredivisie


Classifica della Premier League


Statistiche della Premier League


Guarda tutti i nostri video della Premier League qui.

READ  Prima maratona su ghiaccio naturale stasera a Frisian Burgum

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *