Basket Serie A: Venezia-Sassari 93-91: Umano in semifinale

La squadra di De Raffaele torna a -19 e vince gara 5. Ora c’è la favoritissima Olimpia

Umano in semifinale con una rimonta pazzesca di -19 (52-71) in 12’30 “. Stefano Tonut mette la tripla di sorpasso (92-91) a 23” dalla fine, Daye chiude il traguardo dopo l’errore di Bendzius .

IL GIOCO

De Raffaele inizia con Daye e Vidmar in quintetto, primo quarto in bilico con Inspired Bilan (8-9). L’allenatore dell’Umana gioca anche la carta Cerella e l’ex Olimpia incide molto sulla partita (11-9). Dopo tanti errori, tripla a raffica su entrambi i fronti (14-15), Daye è motivato (17-18), l’ultimo lampo è orogranata (24-23). Stone conferma di aver sentito l’arco in questa serie (27-23) nel primo quarto, poi Reyer si perde in attacco, a metà quarto la partita è in bilico (31-33), nota la fluidità di Banco in attacco e in panchina è fondamentale con Kruslin, Katic e Happ per dare una spinta vigorosa a Umana (36-49). Il Venezia è ancora costretto a correre a metà gara, come nelle prime due gare di Taliercio. Umana prova a rientrare in partita (41-51), Bilan è inarrestabile (44-60). Umana scivola visibilmente, Sassari pensa e riparte, Kruslin colpisce dal corner (49-47), Bendzius infila il 3 + 1 del +19 (52-71). Finecorsa? Per molte squadre sì, per Reyer no. Inizia un’altra partita, Banco scivola sotto i colpi di Stone e Jerrells (63-77). Quattordici punti per recuperare in 10 ‘, Stone gioca la carica (68-77), Sassari reagisce (70-80), ma ora lo scenario è capovolto. Banco sterza, si aggrappa a un bilancio esausto (78-86), Venezia continua la salita, De Nicolao pende (87-87), Sassari è avanti a 1’01 “di 4 punti (87-91). E canestro di Chappell (89-91), tripla di Tonut (92-91), clamoroso sorpasso sbaglia Bendzius, Daye manda l’Umana al Milan.

READ  Atalanta, ancora Gasperini: “Siamo stati attaccati, il Milan ha vinto su rigore. Al mio rinnovo ... »| Un campionato

Venezia: Daye 20, Stone 16, Tonut 15, Cerella 10
Sassari: Bilan 26, Bendzius 16, Kruslin 15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *